Quantcast
facebook rss

“San Benedetto Film Fest”,
tutti i vincitori

SAN BENEDETTO - Alla Palazzina Azzurra la serata finale. Al film di Marco Cassini “Oltre la Bufera” il premio per il miglior lungometraggio. A “Rarepublic” del polacco Tomasz Dobosz quello per il miglior corto
...

Si è chiusa la quarta edizione del “San Benedetto Film Fest” con il gran galà delle premiazioni alla Palazzina Azzurra. Con i posti a sedere limitati, gli organizzatori hanno organizzato una diretta streaming che ha raggiunto 1.700 persone.

La Palazzina Azzurra

Con la presentazione di Carla Civardi e l’esuberante presenza dell’attore napoletano Gianfranco Gallo (don Avitabile in “Gomorra – La Serie”), il riconoscimento al miglior lungometraggio è andato alla pellicola italiana “Oltre la Bufera” di Marco Cassini, che racconta la Grande Guerra. Incetta di premi per il cortometraggio “Rarepublic” del polacco Tomasz Dobosz: miglior corto, miglior Dop e migliore regia per un corto. A “La Stanza bianca” la miglior regia di un lungometraggio per il film-maker Francesco D’Amore, pellicola che è valsa anche il riconoscimento per Giovanni Auriemma quale miglior attore protagonista.

Presenti tanti registi e interpreti, tra cui Marco Cassini, Ugo Pagliai premiato per la sua carriera, Francesco d’Amore, Giuseppe Di Giorgio vincitore del premio “miglior Giallo” col suo “Stem Cell”, Giulio Fabroni che ha vinto il Premio Sibila per “La Ragazza con i capelli turchini”, Manuele Mandolesi che ha vinto il premio Cine-Inchiesta con “This is Our Home”, toccante storia sulla vita dei terremotati dopo il sisma del 2016. Premio quest’ultimo diviso con “Scena Madre” di Giuseppe Zampella, vincitore del medesimo riconoscimento nella categoria corti. Premi alla memoria sono stati assegnati a Lea Garofalo e Flavio Bucci.

Premiati poi i film “Wrestlove” (storia atipica e non convenzionale che segue la vita di due wrestlers professionisti abruzzesi che inseguono il loro sogno in America), “L’Amico Fragile”, premiato dalla giuria popolare come miglior lungometraggio e “Speech to Humanity” che ha vinto un premio speciale alla socialità.

LO STAFF DEL SAN BENEDETTO FILM FEST

Cosimo Guadalupi (presidente), Marco Trionfante (direttore artistico), Fabio Varese (project manager programmazione e allestimenti), Olga Merli e Alfredo Amabili (coordinamento giuria), Luigi De Scrilli (consulente legale), Giovanni Leanza (account manager), Carla Civardi (presentatrice), Carlo Fazzini (pubbliche relazioni) e lo streaming curato da Stefano Corona (regia) e Daniele Neroni (tecnico).


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X