Quantcast
facebook rss

Movida & Covid, nottata tranquilla
per le forze dell’ordine

PIICENO - Ad Ascoli solo segnalazioni di schiamazzi poi rivelatisi inesistenti. A San Benedetto filmate le persone senza mascherine nei locali più affollati, una rapina inventata, uno scooter rubato e ritrovato, il bel gesto di chi ha trovato e restituito documento e soldi
...

di Andrea Ferretti

Nottata impegnativa, ma tutto sommato tranquilla, quella appena trascorsa, tra sabato e domenica, per le forze dell’ordine schierate sul fronte movida & covid, sia ad Ascoli che a San Benedetto.

In campo, come al solito: Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Municipale.

Al lavoro anche i poliziotti della Scientifica che, armati di videocamere e confusi tra la folla come normali avventori e/o turisti, hanno immortalato alcune situazioni a rischio. Come quelle in cui hanno ripreso diverse persone senza mascherina nei locali più affollati. Dai volti ora cercheranno di risalire ai nomi. Ammesso che sia possibile, non sarà affatto facile.

ASCOLI – Al 113 sono giunte meno telefonate del solito. Sono state quelle di residenti, per schiamazzi notturni. Le segnalazioni sono giunte da largo delle Camelie, a Monticelli, e da Piazza San Tommaso, in centro storico, che è ormai diventato un classico. O meglio un tormentone. La Polizia è allora intervenuta, ma non ha trovato nulla di strano. I polizotti in questi casi sono “obbligati” a farlo, ma molti residenti non sono “obbligati” a digitare il 113 sul loro telefono appena sentono anche un gatto che miagola. Spesso si tratta degli stessi residenti che durante il giorno, nascosti dietro le proprie finestre socchiuse, “convocano” i vigili urbani per multare un’auto parcheggiata, secondo loro, dove e come non dovrebbe.

SAN BENEDETTO

GLI SCHIAMAZZI – Qualche schiamazzo anche in Riviera. Stavolta le telefonate al 113 hanno indirizzato gli agenti in via Monte Conero a Porto d’Ascoli, via Pasqualetti, via Gallo e via Mentana. In uno di questi interventi, la Polizia si è imbattuta in cinque ventenni che, alle 3 di notte, hanno ammesso di aver danneggiato involontariamente la vetrina di uno stand del mercatino di piazza Giorgini. Hanno fornito i loro numeri di telefono che ora la Polizia girerà al titolare dello stand per un eventuale risarcimento del danno.

LO SCOOTER RUBATO – Anche in questo caso grazie a una telefonata, in via Pasqualetti è stato invece segnalato uno scooter rubato poco prima a un minorenne in via Mazzocchi. Il ciclomotore è stato danneggiato e ora il responsabile (o i responsabili) potrebbe saltare fuori dalle immagini delle videocamere di sorveglianza che sono al vaglio della Polizia.

Due poliziotti davanti al Commissariato di San Benedetto: dietro la schiena del turista non ci sono le manette ma il documento e i soldi che gli sono appena stati riconsegnati

LA FINTA RAPINA – La nottata in Riviera è proseguita con un 29enne di origine pugliese, con diversi precedenti per droga, il quale ha riferito ai poliziotti che tre nordafricani lo avevano rapinato di 850 euro. Ma il tutto era probabilmente frutto della fantasia di chi, accompagnato in ospedale, se ne è andato prima di farsi visitare. Non solo, era la stessa persona che prima ancora era scesa da un treno alla stazione in stato confusionale, come confermato dalla Polfer.

IL BEL GESTO – Infine un bel gesto. E’ stato quello di un giovane di 28 anni di Città di Castello (Perugia) il quale, tornando nell’albergo dove alloggia, ha rinvenuto per strada un documento d’identità con all’interno due banconote da 20 euro. Ha richiamato l’attenzione di una Volante in transito sul lungomare che, in pochi minuti, ha rintracciato il proprietario di documento e soldi, un 41enne piemontese della provincia di Cuneo, anche lui in vacanza a San Benedetto. Il quale, questa mattina (domenica) si è presentato in Commissariato complimentandosi e ringraziando sia i poliziotti che l’autore del bel gesto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X