facebook rss

Terribile schianto
sulla Circonvallazione:
tre i feriti incastrati tra le lamiere,
uno al “Torrette” con l’eliambulanza

ASCOLI - Lo scontro ha coinvolto una Fiat Punto e un'Alfa 166, il cui conducente si trova ad Ancona in prognosi riservata. Dalle prime ricostruzioni sembra si sia trattato di un'invasione di corsia da parte dell'altra auto e che l'uomo alla guida abbia rifiutato in un primo momento di sottoporsi all'alcool test. Della questione è stato interessato il magistrato di turno

Un terribile schianto è avvenuto oggi, domenica 23 agosto intorno alle ore 19, ad Ascoli, sulla Circonvallazione.

Due le auto coinvolte.

Tre i feriti, uno dei quali trasportato al “Torrette” di Ancona dall’eliambulanza, gli altri due al Pronto Soccorso dell’ospedale “Mazzoni” di Ascoli.

Tutti e tre sono rimasti incastrati tra le lamiere accartocciate dei mezzi coinvolti nel frontale e, per estrarli, è stato necessario l’intervento di una squadra dei Vigili del fuoco, partita dalla caserma di Ascoli.

Lo scontro è avvenuto tra una Fiat Punto, che viaggiava in direzione San Benedetto e condotta da un uomo da solo in auto, e un’Alfa 166 guidata da un 70enne che era con la moglie.

Ad avere la peggio il conducente dell’Alfa che è stato trasportato ad Ancona, dove si trova tutt’ora ricoverato in prognosi riservata.

Dalle prime ricostruzioni, c’è l’ipotesi che si sia trattato di un’invasione di corsia da parte del conducente della Punto.

Di prassi deve essere sottoposto all’alcool test.

Sembra però che in un primo momento si sia rifiutato, tanto che è stato anche interessato il magistrato di turno.  

Se dovesse risultare positivo al test la sua posizione non sarebbe tra le più semplici.

Immediati i soccorsi, arrivati a bordo dell’ambulanza inviata dalla centrale operativa del 118 che, nel frattempo, aveva allertato anche l’eliambulanza. 

“Icaro” è atterrato al campo sportivo di Monterocco.

Sul posto, per i rilievi, la Polizia Municipale di Ascoli e una Volante della Polizia che ha chiuso la strada per circa due ore. Alle 21 la viabilità è stata ripristinata.  

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X