facebook rss

Incendio a Poggio di Bretta:
Vigili del fuoco ancora al lavoro
Video e foto

ASCOLI - I pompieri ne avranno per tutta la notte. Alcuni continueranno a spegnere le fiamme dove possono arrivare con i mezzi di terra, mentre altri presidieranno le case più a rischio. In serata è intervenuto anche l'elicottero e non si esclude che con il sorgere del sole sarà richiamato

 

Un incendio divampato intorno alle 17 di oggi, 28 agosto, sulle colline di Poggio di Bretta, Ascoli, sta ancora tenendo impegnati i Vigili del fuoco partiti dal Comando provinciale.

E sarà così per tutta la notte e, dalle stime di stasera, anche dell’intera mattinata di domani.

Per domare le fiamme, che hanno interessato sterparglie seccate dalla siccità (ma saranno le indagini a spiegare le cause) ed in una zona piuttosto impervia, è stato necessario l’intervento di Drago, l’elicottero dei Vigili del fuoco, che è arrivato dalla base di Pescara intorno alle 19,30.

Con il calar del sole il velivolo non ha più potuto effettuare i lanci.

Sul posto sono rimasti al lavoro, con 7 mezzi e 12 uomini, i pompieri la cui principale preoccupazione è stata quella di tenere il fuoco lontano dalle abitazioni.

Mentre alcuni pompieri continueranno a spegnere le fiamme dove possono arrivare con i mezzi di terra, altri presidieranno le case più a rischio, che comunque non sono state evacuate. 

Il luogo, teatro dello spaventoso incendio, infatti dista un chilometro in linea d’aria dal centro abitato della frazione ascolana.

A bruciare è la zona dei calanchi, sul versante della collina che scende fin sotto al torrente, quasi del tutto impossibile da raggiungere. Si può solo tenere sotto controllo.

m.n.g.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X