facebook rss

Corso Trento e Trieste, via ai lavori
Fioravanti: «Giornata storica,
serve la collaborazione di tutti»

ASCOLI - Si parte con i saggi per il rilevamento di eventuali reperti archeologici, poi i sottoservizi e infine la ripavimentazione. Il centro cambia volto. Il primo cittadino: «Inizia una fase complessa, monitoreremo quotidianamente la situazione»

di Luca Capponi

Prendono il via i lavori in corso Trento e Trieste e Piazza Simonetti. Cantiere importante, in pieno centro storico, che porterà inevitabili sacrifici e modifiche alla viabilità e non solo. Attività commerciali, residenti, pedoni, turisti.

«E’ una giornata storica ma al tempo stesso l’inizio di una fase complessa –spiega il sindaco Marco Fioravanti– Voglio metterci la faccia, monitoreremo quotidianamente la situazione. Oggi partiamo con alcuni saggi per rilevare la presenza di eventuali reperti archeologici, poi i sottoservizi (gas e acque) e nell’ultima fase la ripavimentazione. Si tratta di progetto bello che cambia volto alla città e richiede sacrificio e collaborazione».

Corso Trento e Trieste

Ecco dunque che il Comune ha diramato un primo avviso con la regolamentazione della circolazione veicolare. Dal 31 agosto e al 31 dicembre ci sarà la revoca dell’offerta di sosta ubicata sul lato est con la contestuale istituzione del divieto di sosta in ambo i lati per tutto il giorno. Il transito sarà consentito a senso unico alternato.

Parte del suolo pubblico sarà occupata per la realizzazione del cantiere.

Per consultare l’ordinanza:
https://www.comune.ap.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/18584


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X