Quantcast
facebook rss

Ascoli: anche De Alcantara
positivo al Covid,
intanto la squadra lavora in piscina

SERIE B - Dopo Alberto Gerbo, anche il giovane difensore è risultato positivo: si trova in Brasile presso la propria abitazione. Prosegue il lavoro degli uomini di Bertotto, impegnati in mattinata in una seduta defaticante. Aggregato al gruppo anche il giovane portiere Ndiaye, che potrebbe diventare il nuovo secondo portiere. Resa nota la data di esordio in Coppa Italia
...

Miguel De Alcantara

di Salvatore Mastropietro

Dopo quella riscontrata nel centrocampista Alberto Gerbo la scorsa settimana, è emersa un’altra positività al Covid-19 in casa Ascoli.

La società bianconera ha annunciato che si tratta del difensore Miguel De Alcantara, il quale si è sottoposto a test molecolare prima di rientrare in Italia per raggiungere il ritiro della squadra picena.

Nonostante la posititivà, il giovane difensore è asintomatico e si trova attualmente in isolamento fiduciario presso la propria abitazione in Brasile. Avrebbe dovuto aggregarsi alla “rosa” di mister Valerio Bertotto proprio in questi giorni, dopo aver ottenuto qualche giorno in più di permesso.

Un nuovo evento sfortunato si abbatte, dunque, sul classe 2000.

Nella scorsa stagione De Alcantara è stato fermo per diversi mesi a causa di alcuni infortuni non di poco conto, che gli hanno praticamente impedito di mettersi in mostra nonostante la fiducia riposta in lui dalla società.

Il club di Corso Vittorio Emanuele aveva sborsato ben 400mila euro per strapparlo al San Paolo, ma l’investimento non ha per ora dato alcun frutto.

Una volta guarito il giocatore potrà tornare ad Ascoli, ma è chiaro che anche questa stagione comincerà per lui in salita con una preparazione inevitabilmente in ritardo.

Il mister Valerio Bertotto

PREPARAZIONE – Prosegue intanto la preparazione precampionato dell’Ascoli agli ordini del nuovo mister Valerio Bertotto.

Nella giornata di ieri i calciatori bianconeri hanno svolto in mattinata attivazione fisica, seduta di forza e lavoro tecnico tattico.

Nel pomeriggio, invece, lo staff ha predisposto un lavoro di mobilità, riscaldamento tecnico, tattica di reparto e partitella finale.

Dopo i carichi degli ultimi due giorni, la squadra è stata impegnata oggi in una seduta defaticante presso la piscina dell’Hotel Casale, struttura che ospiterà il team fino al 6 settembre, data della prima amichevole precampionato sul campo della Vis Pesaro.

Gli uomini di Bertotto torneranno a sudare domani con una doppia seduta alle 9,30 e alle 18.

NOVITA’ – Ai tesserati normalmente convocati per il ritiro precampionato, si è aggregato nei giorni scorsi anche il portiere senegalese Khadim Ndiaye.

Si tratta di un classe 2000 di proprietà dell’Atalanta, con cui ha vinto da protagonista gli ultimi due campionati Primavera.

Il giocatore verrà valutato nei prossimi allenamenti, ma è probabile un suo arrivo in prestito secco.

Potrebbe ricoprire il ruolo di secondo portiere alle spalle di Nicola Leali dopo l’addio di Gabriele Marchegiani, tornato al Novara per fine prestito.

COPPA ITALIA – La Lega Serie A ha annunciato le date della prossima Coppa Italia.

A differenza delle scorse stagioni, quando la competizione in questione era il primo impegno per le squadre di Serie B, quest’anno le cose sono cambiate.

Le compagini della serie cadetta, Ascoli compreso, entreranno in scena nel secondo turno preliminare in programma il 30 settembre. Pochi giorni dopo, dunque, l’inizio del campionato fissato per il 26 settembre.

Nella prossima settimana ci saranno presumibilmente delle novità per quanto riguarda i sorteggi dei vari calendari. Non è escluso che la classica cerimonia, che l’anno scorso si è tenuta proprio sotto le Cento Torri, possa essere sostituita da una presentazione telematica sui canali ufficiali della Lega di Serie B.

In alternativa è pronta la sede della città di Pisa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X