facebook rss

Samb battuta dalla Salernitana,
ma vince il derby con il Matelica

SERIE C - Una sconfitta (0-2) e una vittoria (1-0) il bilancio del triangolare di Sarnano. Montero ha fatto girare tutti i rossoblù a disposizione. Maxi Lopez ha lavorato in palestra. Contro il Matelica decisiva la rete dell'italo-argentino Occhiato. Mercato: Ilari è vicino

di Benedetto Marinangeli

Una vittoria ed una sconfitta. Questo Il bilancio della Samb nel triangolare di Sarnano con Salernitana e Matelica. Montero ha fatto girare tutti gli uomini a sua disposizione proponendo il 4-4-2 schema tattico che con ogni probabilità adotterà nella prossima stagione agonistica. Maxi Lopez è rimasto a riposo, lavorando in palestra. Si è vista comunque una formazione propositiva che ha tenuto bene il terreno di gioco e che ha subito le due reti campane solo per alcune disattenzioni difensive.

Carlo Ilari

Nel match con il Matelica, i rossoblù si sono imposti per 1-0 con una rete realizzata dall’ italo-argentino Occhiato in prova. Questo triangolare è servito per avere un quadro ancora più specifico della squadra e soprattutto indicativo su dove ancora intervenire in sede di mercato. Manca un centrocampista che dia centimetri e peso specifico sulla linea mediana. Il nome in piole position è quello di Carlo Ilari. Armellini del Monza è in procinto di passare al Bari. Comunque il presidente Serafino e il diesse Fusco hanno nel loro carnet altri profili.

SALERNITANA (3-5-2): Micai; Aya, Migliorini, Lopez; Casasola, N’Dinga, Di Tacchio, Cicerelli, Curcio; Gondo, Djuric. A dispoosizione: Guerrieri, Kalombo, Galeortafiore, Guzzo, Maistro, Del Regno, Giannetti, Iannoni, Riosa. Allenatore: Castori.

SAMB (4-4-2): Nobile; Scrugli, Biondi, D’Ambrosio, Liporace; Rocchi, Angiulli, Botta, Bacioterracino; Lescano, Nocciolini. A disposizione: Laborda, Fusco, Lavilla, Enrici, Di Pasquale, De Goicochea, Trillò, Chacon, Serafino, Masini, De Ciancio. Allenatore: Montero.

Reti: 7′ Djuric, 41′ Gondo.

MATELICA (4-3-3): Cardinali; Masini, Baraboglia, De Santis, Seminara; Barbarossa, Bordo, Balestrero; Leonetti, Rossetti, Franchi. All. Colavitto.

SAMB (4-4-2): Laborda (33′ Fusco); Lavilla, Enrici, Di Pasquale, De Goicochea (18′ Magliulo); Chacon, De Ciancio, Masini, Trillò; Serafino, Occhiato. Allenatore: Montero.

Rete: 34′ Occhiato.

Arbitro: Bragaccini di Macerata (assistenti Persichini e Piccinini di Macerata)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X