facebook rss

Tirreno Adriatico:
incontro in Prefettura
per le misure di sicurezza

ASCOLI - La manifestazione è in programma il 14 settembre a San Benedetto. Il prefetto Stentella ha riunito il comitato composto dai sindaci del capoluogo piceno e di quello rivierasco, dai vertici di Polizia Stradale, Vigili del fuoco, Capitaneria di Porto e dal direttore tecnico della manifestazione

L’edizione 2019

Il prefetto Rita Stentella ha riunito stamattina, 3 settembre, il comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica.

Al centro della riunione, l’ottava tappa della 55esima edizione della “Tirreno Adriatico”  che si svolgerà nel circuito cittadino di San Benedetto il 14 settembre prossimo.

Sono state esaminate le modalità di svolgimento della gara e le misure adottate al riguardo dagli organizzatori ai fini della valutazione  della idoneità delle stesse  in relazione alla  effettuazione della manifestazione  in condizioni di massima sicurezza.

In aderenza, poi, alle indicazioni recentemente fornite dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza del Ministero dell’Interno in merito alle gare ciclistiche professionistiche anche di livello internazionale in programma nel mese di agosto, sono state affrontate anche le problematiche connesse alle attuali misure di contenimento del contagio, soprattutto per quanto concerne l’aspetto relativo alla presenza di spettatori, con lo scopo di realizzare un idoneo sistema di sicurezza integrata – sia sotto il profilo della safety che della security – finalizzato ad assicurare il regolare e sicuro svolgimento dell’evento.

Dopo ampio e articolato confronto sono stati concordati i dispositivi e le misure  di sicurezza da adottare per  lo  svolgimento della competizione.

Presenti oltre ai rappresentanti  delle Amministrazioni comunali  di Ascoli e San Benedetto, i vertici delle Forze dell’Ordine, della Polizia Stradale, Vigili del fuoco, Capitaneria di Porto nonché  il direttore tecnico della manifestazione.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X