Quantcast
facebook rss

Ascoli, un altro portiere:
ufficiale Sarr dal Bologna

SERIE B - Acquisto a sorpresa del club bianconero. Prelevato dai felsinei in prestito con diritto di riscatto l'estremo difensore classe 1997, l'anno scorso terzo portiere della squadra di Sinisa Mihajlovic. Si giocherà il posto di vice Leali con Khadim Ndiaye
...

Sarr, nuovo portiere dell’Ascoli

di Salvatore Mastropietro

Nella giornata in cui si aspettano le ufficialità dei tre colpi di mercato conclusi nella giornata di ieri (Donis, Buchel e Mallé), l’Ascoli ha chiuso un’operazione a sorpresa. Il direttore sportivo Giuseppe Bifulco ed il direttore generale Piero Ducci hanno concluso con il Bologna l’acquisto del portiere Moumhamadou Sarr. Si tratta di un classe  1997, reduce da una stagione da terzo portiere con la maglia rossoblu.

In passato l’estremo difensore di nazionalità senegalese ha avuto esperienze nel campionato di Serie C con le maglie di Prato e Alma Juventus Fano. Il club bianconero ha annunciato che Sarr è stato prelevato con la formula del prestito con diritto di riscatto (si parla di circa 250 mila euro) con un controriscatto a favore degli emiliani. Vestirà la maglia numero 45.

C’è curiosità di vedere chi sarà scelto come secondo portiere alle spalle di Nicola Leali tra il nuovo arrivato e Khadim Ndiaye, prelevato in prestito dall’Atalanta nei primi giorni di mercato. Considerando la maggior esperienza avuta in passato, Sarr sembrerebbe essere in vantaggio. Inoltre, Ndiaye non è mai stato utilizzato nelle due amichevoli e, complici alcuni fastidi fisici, lo staff di Bertotto non ha dunque potuto valutarlo con attenzione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X