facebook rss

L’ascolana Ilenia Angelini
vice campionessa italiana

ATLETICA - La 17enne atleta dell’Asa Ascoli seconda ai Tricolori Under 18 di Rieti. In evidenza anche altri atleti piceni del club ascolano e della Collection Sambenedettese

L’arrivo dei 200: Ilenia Angelini dell’Asa è la numero 27 (Foto Francesca Grana/Fidal)

Anche quest’anno brillanti risultati ai Campionati italiani Allievi (under 18) per gli atleti marchigiani. L’appuntamento tricolore si è svolto a Rieti e il bilancio dell’atletica della nostra regione è di un argento, due bronzi e tanti piazzamenti a ridosso del podio.

Il miglior risultato arriva dai 200 metri. E’ quello della 17enne ascolana Ilenia Angelini che si è laureata vice campionessa italiana con il secondo posto, correndo la finale in 25”08. La portacolori dell’Asa Ascoli, allenata da Walter Cantalamessa, è sempre rimasta in lizza per la vittoria dopo aver vinto la propria batteria in 24”94: un gran crono, un progresso di tre decimi abbondanti sul proprio limite.

Buoni anche i piazzamenti della compagna di squadra Laura Giannelli, ottava nell’alto con 1,63, e di Eva Joao Polo della Collection Atletica Sambenedettese, settima nel disco con 36,46.

Insieme a Ashley Varagnolo, Chiara Rociola e Aria Albertini, Ilenia Angelini ha contribuito anche al 13° posto dell’Asa nella staffetta 4×100 con il tempo di 50”08.

Gli altri risultati degli atleti piceni:

15° posto Anthea Pagnanelli (Collection Atletica Sambenedettese) nei 400 con 1’00”46 (1’00”41 in batteria); 18° Francesco Mancini (Asa) nel giavellotto con 50,83; 19° Riccardo Ciribeni (Collection) nei 400 con 52”10; 25° Luca Patrizi (Collection) nei 200 con 22”79; 27° Irene Pagliarini (Collection) nei 100 metri con 12”75; 32° Luca Patrizi (Collection) nei 100 con 11”33; 32° Sabrina Salvatori (Asa) nei 100 con 12”87; 50° Asia Mascetti (Asa ) negli 800 con 2’32”41.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X