facebook rss

Si sente solo e chiama
la Polizia che interviene
e lo tranquillizza

SAN BENEDETTO - Protagonista un 48enne, che vive con il proprio badante dopo aver peso i genitori alcuni anni fa

Una pattuglia del Commissariato di Polizia di San Benedetto è intervenuta in una abitazione della città dopo che un uomo aveva telefonato al 113 dicendo di sentirsi solo e di avere la necessità di un consiglio, dopo la morte di ambedue i genitori avvenuta alcuni anni fa.

E’ accaduto a San Benedetto in piena notte. La richiesta di auto era quella di un umo di 48 anni. Il poliziotto che gli ha risposto lo ha tranquillizzato ed ha appreso che in casa era presente anche il suo badante che non voleva svegliare.

Gli agenti giunti a casa lo hanno trovato molto provato. Si sono accertati che il badante si prendesse realmente cura del 48enne il quale ha ringraziato i poliziotti per averlo ascoltato.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X