facebook rss

Alla ricerca di chiese scomparse
e di iscrizioni medievali
e rinascimentali

ASCOLI - Non si fermano le camminate culturali in città che fanno parte del progetto “Salute in cammino”

Hanno partecipato in tanti ad Ascoli alle camminate culturali che rientrano nel progetto “Salute in cammino” promosso dall’Unione Sportiva Acli in collaborazione con Comune di Ascoli, Fondazione Carisap e Qualis Lab.

Coordinata come sempre dalla guida turistica Valentina Carradori, la prima è stata dedicata alle chiese scomparse della città ed è consistita in un lungo percorso cittadino alla scoperta dei luoghi dove erano situate chiese e dove ci sono ancora dopo un periodo in cui non sono state utilizzate.

Tra le più gettonate la chiesa di San Cristoforo (o chiesa della morte) dove molti, anche tra i presenti, non son mai entrati. Altre chiese visitate quelle di San Biagio, Santa Lucia, Sant’Onofrio, Santa Maria a Mare, San Giovanni Decollato e San Carlo.

La seconda camminata è stata invece riservata alle iscrizioni medievali e rinascimentali ad Ascoli che nel centro storico di Ascoli sono davvero numerose.

La partecipazione gratuita, basta iscriversi inviando un messaggio al 393.9365509 con nome e cognome.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X