facebook rss

Samb: archiviata
la vittoria col Gubbio,
nel mirino il derby
con la Fermana di mercoledì

SERIE C - Montero nel turno infrasettimanale dovrà fare a meno di Di Pasquale squalificato per due giornate. Disponibile il nuovo acquisto D'Angelo. Ancora out Botta, in attesa del passaporto comunitario. Arbitra Maranesi di Ciampino

di Benedetto Marinangeli

Archiviata la vittoria sul Gubbio ora la Samb è proiettata verso il derby con la Fermana di mercoledì (fischio d’inizio ore 20,45). Il match di ieri del Riviera, però, deve fare riflettere. Dopo un buon primo tempo chiuso in vantaggio, i rossoblù hanno evidenziato un calo sotto il profilo fisico che ha permesso agli umbri di prendere campo e di pareggiare.

Nocciolini

Poi il gran gol, per come si è anche sviluppata l’azione, di Maxi Lopez che ha regalato i tre punti alla truppa di Paolo Montero. Insomma è la condizione fisica a tenere tutti in apprensione e si potrà migliorare in questo senso solo giocando. E quindi ben venga la gara con la Fermana.

Non ci sarà ancora una volta Botta che deve ancora risolvere alcuni problemi per quanto riguarda l’acquisizione del passaporto italiano. Il tesseramento è ok ma fino a quando l’attaccante argentino non diventerà comunitario, non potrà scendere in campo. Montero, però, contro la Fermana potrà contare anche su Angelo D’Angelo che partirà dalla panchina. Intanto alle ore 20 si è chiuso il mercato con la Samb che ha dato lo stop a tutte le operazioni proprio con l’arrivo dell’ex Casertana.

Mister Montero

SQUADRA – Il giudice sportivo ha squalificato per due giornate il difensore rossoblù Di Pasquale. Espulso al 43’ della ripresa “per atto di violenza verso un avversario con il pallone non a distanza di gioco”. La sanzione e conseguentemente anche ij rosso di ieri è stata comminata a seguito del referto dell’assistente arbitrale che ha notato e segnalato al direttore di gara l’infrazione commessa da Di Pasquale. Contro la Fermana, però, Montero recupera D’Ambrosio che ha scontato il turno di squalifica.

ARBITRO –  E’ Valerio Maranesi di Ciampino  è l’arbitro designato a dirigere Samb-Fermana.  Assistenti Rinaldi e Barone, quarto ufficiale Giaccaglia di Jesi. Il fischietto laziale ha diretto per la prima volta la Samb nell’Eccellenza 2013-2014 nel derby con il Grottammare vinto dai rossoblù per 2-1 con le reti di Traini e Borghetti. Poi di nuovo in serie D nel match interno con l’Olympia Agnonese: finì 5-2 con gol di Titone (2), Sorrentino, Sabatino e Pezzotti. Nella stagione 2018-2019 ha arbitrato la Samb nella trasferta di Ravenna vinta dai romagnoli per 2-0 con doppietta di Manuel Nocciolini, oggi in rossoblù.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X