facebook rss

Assistenza agli anziani
non autosufficienti,
in arrivo fondi per mezzo milione

ASCOLI - La giunta comunale ha approvato il bando messo a punto dall'Ambito Sociale XXII. Ora si attende la pubblicazione sul sito web per la presentazione delle domande

La giunta comunale di Ascoli ha dato il via libera al bando dell’Ambito Sociale XXII (che raggruppa Ascoli, Folignano, Maltignano, Arquata, Palmiano, Venarotta, Roccafluvione, Montegallo, Acquasanta) per il servizio di assistenza domiciliare (Sad) agli anziani over 65 parzialmente o totalmente non autosufficienti.

L’assessore al welfare Massimiliano Brugni

A disposizione ci sono risorse per 500.000 euro per il prossimo biennio derivanti dal fondo regionale ad hoc per 6 ore di assistenza settimanali elevabili a 10 in caso di presenza di più anziani nello stesso nucleo familiare.

Ora si attende la pubblicazione del bando sul sito web delle amministrazioni coinvolte per permettere alle famiglie di presentare la domanda per accedere al servizio.

Per la graduatoria dei beneficiari avranno priorità l’indicatore Isee (in ordine crescente), gli anziani soli e l’età.

L’intervento è incompatibile con altri servizi tra cui l’assegno di cura, l’home care premium dell’Inps, la disabilità gravissima, il servizio Adi erogato dal Comune e l’inserimento in strutture protette/Rsa.

In base ai fondi disponibili potranno accedere al servizio 40 utenti.

rp

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X