facebook rss

Ben 160.000 euro
per i 500 anni di Sisto V
Se ne discute in Consiglio

GROTTAMMARE - La consigliera Alessandra Manigrasso (M5Stelle) chiede informazioni sulla condizione statica dei ponti censiti, mentre il consigliere Lorenzo Vesperini (Città Unica-Centrodestra unito) interroga su sicurezza e manutenzione della zona Paese Alto, con particolare riferimento a via Cagliata. L'appuntamento è per mercoledì

Papa Sisto V

Nella seduta di mercoledì prossimo verrà “accolto” il contributo regionale di 160.000 euro. In arrivo i fondi per le celebrazioni del 500° anniversario della nascita di Sisto V.

L’argomento verrà trattato durante la prossima riunione del Consiglio cittadino, nell’occasione di una variazione al bilancio contenente l’accoglimento del contributo di 160.000 euro da parte della Regione Marche. La seduta è fissata a mercoledì pomeriggio, in forma telematica. I lavori del Consiglio potranno essere visionati successivamente alla pubblicazione sul sito istituzionale dell’ente.

I primi 5 punti all’ordine del giorno riguardano interrogazioni e mozioni. Nel primo caso, la consigliera Alessandra Manigrasso (M5Stelle) chiede informazioni sulla condizione statica dei ponti censiti, mentre il consigliere Lorenzo Vesperini (Città Unica-Centrodestra unito) interroga su sicurezza e manutenzione della zona Paese Alto, con particolare riferimento a via Cagliata. Per quanto riguarda le mozioni, gli argomenti vertono su “manuenzione ordinaria e straordinaria del sottopasso di Zona Ascolani/Adriatica” (consigliera Manigrasso), su “Azioni anti Covd-19 a tutela delle strutture scolastiche” e “Carichi di lavoro Servizi sociali” (consigliere Vesperini).

Il dibattito consiliare proseguirà con l’aggiornamento del Programma triennale 2020-2022 per l’acquisizione di forniture e servizi presentato dall’area Gestione del patrimonio, prima di passare al blocco dei punti presentati dall’area Gestione risorse.

In questo caso, le proposte presentate al vaglio del Consiglio riguardano: la ratifica di una variazione urgente di bilancio approvata dalla Giunta comunale lo scorso agosto, relativamente alla nuova organizzazione delle mense scolastiche che prevede spese maggiori per mantenere gli standard di sicurezza sanitaria anti Covid-19; una variazione di bilancio di competenza del Consiglio, necessaria all’inserimento di nuove risorse finanziarie, tra cui il contributo di 173.000 euro per la progettazione di opere pubbliche nel settore viabilità, edilizia scolastica e tutela del territorio, il trasferimento di risorse dal Miur per progetti di sostegno all’infanzia e alle famiglie 0-6 anni di 69.000 euro, il contributo regionale per le celebrazioni del 500° anniversario della nascita di Sisto V pari a 160.000 euro, valevole per gli anni 2020 (50.000 euro) e 2021 (110.000 euro) e un altro contributo regionale per la messa a norma del sentiero Montesecco/Convento francescano per 30.000 euro.

Seguiranno l’adempimento di legge attraverso il quale il Consiglio verifica periodicamente lo stato di attuazione dei programmi strategici dell’ente e la proposta di approvazione di uno schema di convenzione per l’affidamento del servizio di tesoreria in scadenza. L’ordine del giorno si chiude con la proposta di approvazione dell’atto di costituzione di una servitù di metanodotto su terreni di proprietà comunale e di variante puntuale al Prg, relativamente all’introduzione di una sottozona in via D’Acquisto e un cambio di destinazione d’uso.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X