facebook rss

Dino Latini è il nuovo
presidente del Consiglio regionale

ELEZIONE avvenuta nel corso della prima seduta dell’undicesima legislatura. L'ex sindaco di Osimo ha ricevuto 20 voti su 31. Pasqui (Forza Italia) e Biancani (Pd) vicepresidenti. Il sambenedettese Assenti rientra tra i consiglieri al posto di Castelli

Dino Latini

E’ Dino Latini il nuovo presidente del Consiglio regionale delle Marche. La sua elezione è stata sancita, questa mattina, nel corso della prima seduta dell’undicesima legislatura al termine dello scrutinio che ha visto assegnargli 20 voti di preferenza. 31 i votanti, 10 schede bianche e una scheda nulla.

Definita anche la composizione dell’Ufficio di presidenza con l’elezione di Gianluca Pasqui (Forza Italia) e Andrea Biancani (Pd) quali vicepresidenti e di Luca Serfilippi (Lega) e Micaela Vitri (Pd) quali consiglieri segretari.

«Con il più alto e proficuo confronto sapremo produrre provvedimenti validi e utili per l’intera comunità marchigiana», le prime parole del presidente Latini. In apertura di seduta il Consiglio ha proceduto al subentro dei consiglieri in sostituzione temporanea dei quattro consiglieri nominati assessori nella giunta Acquaroli.

Andrea Assenti entra in Consiglio

Latini è nato ad Osimo nel 1961, ed è stato eletto nelle liste dell’Udc. Già sindaco della città natale (1999-2009) e consigliere regionale dal 2010 al 2015, periodo in cui ha anche ricoperto il ruolo di presidente della Commissione Bilancio.

«Desidero attenermi a spirito e metodi dei Presidenti che mi hanno preceduto -afferma il neo presidente- Mi auguro che con il più alto e proficuo confronto sapremo produrre provvedimenti validi e utili per l’intera comunità marchigiana».

A seguito della nomina dei due consiglieri, eletti nelle liste della Lega, Mirco Carloni e Filippo Saltamartini, e dei due eletti nelle liste di Fratelli d’Italia, Francesco Baldelli e Guido Castelli, al ruolo di assessori regionali, l’assemblea ha proceduto alla surroga dei quattro candidati, che nelle rispettive liste provinciali, si sono piazzati al secondo posto, subito dietro i consiglieri eletti.

Entrano pertanto a far parte del Consiglio Andrea Assenti (lista provinciale di FdI di Ascoli Piceno), già vicesindaco e assessore del Comune di San Benedetto del Tronto, Nicola Baiocchi (FdI – Pesaro), candidato a sindaco di Pesaro alle ultime amministrative, Giorgio Cancellieri (Lega – Pesaro), già sindaco di Fermignano, e Anna Menghi (Lega – Macerata), ex sindaco di Macerata.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X