Quantcast
facebook rss

Diomedi, De Chiara e Straccia:
la Start cala il tris

ASCOLI - Rinnovato il Consiglio di amministrazione dell'azienda pubblica dei tarsporti. Confermato soltanto il presidente uscente, mentre le new entry sono l'ex comandante del Nucleo Tributario della Guardia di Finanza e il ritorno dell'avvocato sambenedettese
...

E’ stato rinnovato il Consiglio di amministrazione della Start spa, l’azienda pubblica che gestisce il trasporto pubblico urbano ed extraurbano nel Piceno e verso Roma.

Confermato il presidente Enrico Diomedi, commercialista ascolano, indicato dal Comune di Ascoli, mentre cambiano gli altri due componenti del cda.

Un bus della Start

Il Comune di San Benedetto, infatti, ha indicato l’avvocato e commercialista Raffaele De Chiara nonché ex comandante del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Ascoli.

Entra in quota centrosinistra l’avvocato sambenedettese Davide Straccia già in passato presente al vertice dell’azienda di trasporti come vice presidente e poi nella “consorella” Start Plus.

Escono dal Cda l’ex presidente e consigliere Luigi Merli e il commercialista nonché vice presidente uscente Davide Luzi che era stato nominato nell’ultima tornata dall’Amministrazione di San Benedetto.

rp


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X