Quantcast
facebook rss

Vigilanza e controlli
sugli accessi ai cimiteri

SAN BENEDETTO/GROTTAMMARE - Saranno i Carabinieri in congedo che sorveglieranno sul rispetto delle norme di prevenzione del contagio. Percorsi definiti e postazioni igienizzanti. La viabilità che cambia, la collaborazione di Carabinieri in congedo, Protezione Civile e vigilanza privata
...

L’ingresso del cimitero di San Benedetto

In occasione del prevedibile, intenso afflusso di persone al cimitero comunale per i giorni di Ognissanti e della Commemorazione dei Defunti, l’assessore comunale di San Benedetto Emanuela Carboni ha raggiunto un accordo con la locale sezione dell’Associazione Nazionale Carabinieri che, dal pomeriggio di venerdì 30 ottobre fino a tutto il 2 novembre pattuglierà l’area cimiteriale con il compito di invitare i frequentatori a non avvicinarsi troppo l’un l’altro.

Inoltre la Polizia Municipale ha disposto per il 31 ottobre, 1 e 2 novembre il senso unico di marcia, direzione est -ovest (quindi a salire) nelle via Conquiste e via Madonna della Pietà, e un senso unico di marcia nord-sud (quindi a scendere) in via monsignor Francesco Traini. Sempre per evitare il formarsi di code, sarà in vigore il divieto di sosta con rimozione coatta sul lato est di via dei Fenici nel tratto compreso tra via Conquiste e l’inizio del parcheggio del cimitero e sul lato nord di via Conquiste nel tratto compreso tra via dei Fenici sino al termine della recinzione del cimitero (in pratica lungo tutto il fronte del cimitero).

Per agevolare la salita e la discesa dei frequentatori del cimitero dalle auto degli accompagnatori, saranno temporaneamente revocati, sempre per quei giorni, i divieti di fermata vigenti nel tratto di via Conquiste compreso tra via dei Fenici e via Bernini lato sud e lungo il lato ovest di via Monsignor Traini.

GROTTAMMARE

Il Comune ha predisposto un sistema di controllo sui tre gli ingressi del cimitero, utilizzabili con percorsi differenziati di entrata e uscita, e affidato a un gruppo di sorveglianza, composto da agenti della Polizia Municipale, volontari della Protezione Civile e quattro operatori della vigilanza privata, il compito di garantire che tutti i visitatori siano muniti di mascherina, mantengano la distanza di sicurezza ed evitino assembramenti. I controlli avverranno sia all’esterno che all’interno del camposanto. Mantenuto l’orario di apertura invernale: dalle 8 alle 18.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X