Quantcast
facebook rss

Escursionista si fa male in montagna,
recuperata da Vigili del fuoco
e Soccorso Alpino

MONTEMONACO - E' accaduto a Foce nella zona del Canalone. La giovane non riusciva a tornare indietro a causa di una distorsione alla caviglia. E' stata costretta a chiedere aiuto, prima che arrivasse il buio. Le squadre di soccorso sono arrivate sul posto alle 17
...

Foto d’archivio

Le giornate di sole, anche a novembre, continuano ad attirare persone in montagna. Esperti e non.

A Foce di Montemonaco però una ragazza, che era insieme insieme ad altri due amici, oggi domenica 1 novembre, ha avuto serie difficoltà a tornare indietro dopo l’escursione a causa di una distorsione alla caviglia.

Nonostante la mitezza delle temperature, di questa stagione fa notte presto e i tre, impauriti dall’incombere del buio, sono stati costretti a richiedere l’aiuto dei Vigili del fuoco e del Soccorso Alpino.

Dalla caserma dei pompieri di Ascoli, per il recupero, è partita una squadra che alle ore 17 era sul posto dove si sono trovati anche gli uomini del Cnsas, sezione di Ascoli. La giovane è stata raggiunta a piedi, nella zona conosciuta come Il Canalone, e allo stesso modo aiutata a tornare nel punto da cui riprendere l’auto.

L’operazione è durata in tutto oltre tre ore, ma l’importante è che sia finita nel migliore dei modi.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X