Quantcast
facebook rss

Gigi Proietti regista a Tolentino
e quel furto nella sua casa:
«Il maresciallo Rocca indagherà»

LUTTO - L'attore si è spento oggi a 80 anni. Nel 2006 è stato al teatro Vaccaj di Tolentino per dirigere "Liolà". Non ha perso il buonumore nemmeno quando i Carabinieri gli hanno comunicato che i ladri avevano colpito nella sua abitazione a Roma
...

proietti-tolentino

Proietti al “Vaccaj”

 

È un lutto che coinvolge tutta Italia e in particolare quel mondo dei teatri, già provato dall’ultimo Dpcm, che ricorda Gigi Proietti che è stato protagonista su tantissimi palcoscenici. Tra questi quello del teatro Vaccaj di Tolentino dove nel febbraio del 2006 ha curato la regia di Liolà, interpretato da Gianfranco Jannuzzo e Manuela Arcuri.

proietti

Gigi Proietti

Per diversi giorni l’attore romano, morto oggi a 80 anni, è stato ospitato in città. E in quei giorni Proietti ricevette la notizia, dai carabinieri di Tolentino, che a Roma qualcuno aveva svaligiato nella notte la sua casa. L’attore, che in tv per anni ha interpretato il maresciallo Rocca, molto amato dal pubblico, sdrammatizzò dicendo ai militari che «per il maresciallo Rocca è proprio il colmo. Appena torno a Roma indosso la divida e indago».

A Proietti furono donate anche alcune sue caricature, i cui originali sono conservati al Miumor, e ringraziò commosso anche per l’accoglienza che aveva ricevuto in città.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X