Quantcast
facebook rss

Il Covid scuote ancora l’Ascoli:
positivi l’allenatore Bertotto
e altri due calciatori

SERIE B - Altre tre positività rilevate all'interno del gruppo squadra, tra cui il tecnico piemontese e altri due calciatori. Salgono a 10 i tesserati bianconeri in isolamento domiciliare. A rischio la gara col Pisa: il rinvio è possibile al raggiungimento di nove giocatori indisponibili. Nel frattempo prosegue la preparazione al "Picchio Village"
...

di Salvatore Mastropietro

Bertotto

Mentre prosegue la preparazione in vista del cruciale impegno di sabato sul campo del Pisa, il Covid-19 scuote ancora l’ambiente Ascoli. E’ di poco fa la notizia ufficiale della positività di altri tre membri del gruppo squadra.

Si tratta del tecnico Valerio Bertotto e di due calciatori, la cui identità non è stata resa nota nel comunicato diffuso dalla società di Corso Vittorio Emanuele. Si complica ulteriormente, dunque, il periodo dei bianconeri, al cui interno sono in dieci i tesserati in isolamento domiciliare per Covid: l’allenatore, sette calciatori e due componenti dello staff.

C’è naturalmente grande ansia per quanto riguarda gli esiti dei prossimi tamponi. Non è escluso che, nel caso emergessero dal prossimo giro di test molecolari altri positivi, il club bianconero possa chiedere il rinvio della gara col Pisa. E’ data facoltà alle società di Serie B, infatti, di chiedere il rinvio per una volta a campionato al raggiungimento di almeno nove calciatori positivi al tampone naso-faringeo. La speranza, ovviamente, è quella che non si debba ricorrere a tale eventualità, ma tutti gli scenari sono aperti.

Si valuterà meglio la situazione nei prossimi giorni, ma intanto la squadra ha proseguito il lavoro al “Picchio Village”. La squadra ha svolto oggi mercoledì 4 novembre una singola seduta d’allenamento pomeridiana. Lo staff del tecnico piemontese ha predisposto un lavoro di attivazione, seduta fisica, tattica e partita finale.

Buone notizie dall’infermeria per quanto riguarda Chiricò e Tassi, rientrati regolarmente in gruppo. Non ci sono novità, invece, per Brosco, assente dopo che negli ultimi giorni era stato rallentato da una contusione alla caviglia rimediata nel corso del match col Pordenone. Hanno svolto una sessione personalizzata in tre: Sini, Vellios e Mallé.

La squadra tornerà in campo domani giovedì 5 novembre alle 15,30 sempre al “Picchio Village”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X