Quantcast
facebook rss

Non si ferma all’alt,
fugge e getta la droga dal finestrino:
arrestato 18enne incensurato

SAN BENEDETTO - Un caso analogo il giorno prima. Stavolta la persona finita nei guai è incappata nei controlli anti Covid messi in atto dalla Polizia. E' un giovane del luogo, di origine albanese. Posto ai domiciliari in attesa del rito direttissimo
...

Il materiale sequestrato nell’abitazione del 18enne

Prima i Carabinieri che acciuffano un 35enne. A distanza di poche ore la Polizia che arresta un 18enne. Accade sempre a San Benedetto. La dinamica è la stessa: l’alt per un controllo serale anti Covid, l’auto che non si ferma, l’inseguimento, le manette.

A finire nei guai è un 18enne incensurato di Porto d’Ascoli, di origine albanese, che con la sua auto non si è fermato all’alt dei poliziotti del locale Commissariato.

Ha accelerato tentando di dileguarsi e creando anche dei pericoli, ma agli agenti c’è voluto poco per bloccarlo in via Monfalcone.

Durante la fuga, il 18enne ha gettato un involucro dal finestrino, recuperato subito dai poliziotti. Conteneva un etto di marijuana.

Dalla successiva perquisizione domiciliare sono saltati fuori altri 70 grammi della stessa sostanza, alcune dosi probabilmente pronte per lo spaccio, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi

Il ragazzo è stato lasciato a casa, posto ai domiciliari, in attesa del rito direttissimo al Tribunale di Ascoli.

Non si ferma all’alt, rifiuta il test antidroga ed è senza patente: denunciato e sanzionato


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X