facebook rss

Buoni spesa,
online il terzo avviso

MONTEPRANDONE - La domanda va presentata, su apposita modulistica, dalla mezzanotte di mercoledì 2 dicembre alle 23,59 di mercoledì 9 dicembre. Aiuti per chi è difficoltà a causa del Covid

Sono online il terzo avviso pubblico e il relativo modulo di domanda per la concessione di buoni spesa utilizzabili per acquisto di generi alimentari, farmaci e beni di prima necessità presso gli esercizi commerciali presenti nell’elenco pubblicato sul sito del Comune.

L’avviso è volto a sostenere le persone e famiglie in condizioni di assoluto momentaneo disagio causato dalla situazione emergenziale dovuta al Covid.

Possono presentare istanza di ammissione all’erogazione del buono spesa i nuclei familiari, anche monoparentali, residenti anagraficamente a Monteprandone che si trovino nelle seguenti condizioni:
– aver avuto nel mese di novembre 2020 entrate complessive, in qualsiasi forma percepite, inferiori alle fasce indicate: 1 persona: 800 euro, 2 persone: 1.200 euro, 3 persone: 1.500 euro, 4 persone: 1.700 euro, 5 o più persone: 1.800 euro;
– essere intestatari di conti correnti bancari, postali, strumenti finanziari di qualsiasi forma (titoli di stato, azioni, obbligazioni, fondi comuni ecc) il cui valore complessivo non abbia superato i 10.000 euro alla data del 30 novembre 2020. Tale limite è inteso come sommatoria del valore di tutti i conti e strumenti finanziari come sopra descritti posseduti dai componenti del nucleo familiare.

Laddove i fondi disponibili non fossero sufficienti a fornire risposta a tutte le domande ammissibili, verrà stilata una graduatoria in base all’ordine cronologico di arrivo al protocollo (come risultante dalla Pec, mail o messaggio whatsApp), con priorità per i nuclei familiari non precettori di altre forme di aiuto pubblico. Per ciascun nucleo familiare può essere presentata un’unica istanza.

La domanda va presentata utilizzando esclusivamente l’apposito modello scaricabile sul sito www.monteprandone.gov.it e pervenire, tassativamente pena l’esclusione, dalla mezzanotte di mercoledì 2 dicembre alle 23,59 di mercoledì 9 dicembre via e-mail: protocollo@comune.monteprandone.ap.it o via Pec all’indirizzo comune.monteprandone@emarche.it.

Nel caso in cui non si posseggano tali strumenti potrà essere inviata la domanda firmata e il documento di identità tramite whatsApp al numero 366.6156066.

E’ possibile altresì depositare la domanda nella cassetta della posta all’esterno della delegazione comunale. In tal caso le domande saranno prelevate ogni mattina del giorno successivo e protocollate d’ufficio con orario alle 8, tranne quelle depositate l’ultimo giorno che saranno protocollate in coda a tutte le altre, con orario 23,59. In caso di insufficienza dei fondi, tra le domande protocollate con lo stesso orario, si procederà con sorteggio.

A ciascun beneficiario ammesso sarà comunicato, per email o telefonicamente, l’importo dei buoni e le modalità di consegna degli stessi. Il valore dei buoni è così determinato:
• nucleo familiare composto da 1 / 2 persone 200 euro;
• nucleo familiare composto da 3 / 4 persone 300 euro;
• nucleo familiare composto da 5 o più persone 400 euro.

Per ogni altra informazione, si possono contattare gli uffici comunali, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13, ai seguenti numeri: 0735.710941; 0735.710935; 0735.710825 oppure via mail a servizisociali@comune.monteprandone.ap.it.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X