facebook rss

“Opera Prima”,
torna il concorso
per giovani scrittori

PICENO - Organizza la Omnibus Omnes per i ragazzi delle scuole superiori. Il bando scade a maggio. Partecipazione gratuita sotto la supervisione di un docente

Il concorso letterario Opera Prima della Omnibus Omnes è dedicato a tutti gli studenti delle scuole superiori di Ascoli, Fermo, Teramo e provincia, dando la possibilità di realizzare il sogno di pubblicare un libro a chi aspira a diventare scrittore.

Il bando scade il 31 maggio 2021. La partecipazione è completamente gratuita, l’iscrizione dovrà però avvenire sotto la supervisione di un docente.

“Opera Prima” l’anno scorso ha visto la prima edizione pilota in collaborazione con il liceo classico “Leopardi” di San Benedetto. La vincitrice, Chiara Galiffa, sta attualmente lavorando alla fase di editing del suo romanzo in collaborazione con la Mauna Loa Edizioni, sponsor del concorso; uscirà a gennaio.

«Quest’anno vogliamo dare la possibilità di partecipare a tutti gli studenti, anche di istituti professionali, perché il talento della scrittura può essere peculiarità di tutti -spiega Raffaella Milandri, presidente della Omnibus Omnes-. Speriamo, per questa edizione, di poter effettuare le premiazioni di persona, e che l’anno prossimo ci consenta un ritorno alla normalità. Nel frattempo, però, la attività dello scrivere è possibile a tutti anche da casa. Per informazioni, c’è la mail info@omnibusomnes.org».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X