Quantcast
facebook rss

Rubano fiori dalla tomba
di una ragazza morta il giorno di Natale

ASCOLI - E' accaduto al cimitero di Ascoli dove solo due giorni prima era stata tumulata Eva Grossi, 33enne uccisa da una malattia
...

Cuscinetti e fiori ancora freschi sono stati rubati dalla tomba di Eva Grossi, 33enne ascolana uccisa da una malattia il giorno di Natale.

E’ avvenuto nel cimitero comunale di Ascoli, dove qualcuno non ha avuto pietà per la famiglia della giovane, scomparsa prematuramente, e ne ha profanato la tomba, composta da appena due giorni.

Non è la prima volta che dal cimitero di Ascoli spariscono piantine, composizioni o altro oggetti messi a riscaldare il freddo marmo.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X