Quantcast
facebook rss

Addio a Giovanni Festuccia,
il ricordo dell’Automobile Club

ASCOLI - Il presidente Vitellozzi: «La sua scomparsa ci priva di un amico ed un maestro dallo spessore umano e tecnico impareggiabile»
...

L’Automobile Club Ascoli Piceno-Fermo e il Gruppo Sportivo Ac Ascoli Piceno sono vicini ai familiari dell’amico Giovanni Festuccia, scomparso all’improvviso.

Giovanni Festuccia

«Tanti sono i momenti che abbiamo condiviso insieme: Giovanni era una presenza costante e piacevole ad Ascoli e nelle nostre iniziative da amico, da appassionato, da componente del gruppo ufficiali di gara e dei numerosi ruoli che ha ricoperto con competenza ed affabilità nell’Automobile Club Rieti, in Csai ed in Acisport».

«La scomparsa di Giovanni ci priva di un amico ed un maestro dallo spessore umano e tecnico impareggiabile -spiega direttore dell’Automobile Club Ascoli Ascoli Piceno-Fermo, Stefano Vitellozzi-. L’eco nella nostra città tra gli appassionati e gli addetti ai lavori è stato notevole. Era un punto di riferimento insostituibile i cui insegnamenti hanno contribuito alla crescita di tutti noi e a diffondere e rafforzare il prestigio e la notorietà dell’attività nel motorsport del nostro Automobile Club».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X