Quantcast
facebook rss

Riqualificazione strade,
oltre 500.00 euro
per i nuovi interventi

RIPATRANSONE - Il contributo economico assegnato dalla Protezione Civile dopo gli eventi meteorologici del 2017. Restyling su nove strade del territorio. La prima tranche nelle zone di Cabiano, Acquarola e Cardeto
...

Il Comune ha ottenuto un finanziamento di 512.000 euro per interventi di riqualificazione e manutenzione straordinaria della rete viaria. Il contributo economico è stato assegnato in attuazione del Decreto della Protezione Civile in risposta agli eventi meteorologici del 2017.

Una bella veduta di Ripatransone

Il finanziamento, suddiviso in due tranche, verrà allocato per l’instradamento di lavori su nove strade del territorio suddivise in due lotti: Cabiano (bivio San Rustico – bivio Santo Stefano), Acquarola e Cardeto nel primo lotto, Sant’Egidio, Case Rosse, Cabiano (versante sud), Capo di Termine, Santa Maria in Carro, Colle di Guardia nel secondo lotto.

In particolare, la prima tranche economica coprirà interventi rispettivamente per 132.000 euro (Cabiano), 67.000 euro (Acquarola) e 55.000 euro (Cardeto).

Il sindaco Lucciarini De Vincenzi

I lavori per il primo lotto sono stati affidati a Siquini Costruzioni, Mdp e all’Impresa Luigino Mannocchi. mentre la messa in cantiere degli interventi del secondo avverrà nel 2021.
«Un altro importante tassello nell’opera di riqualificazione del nostro vasto patrimonio viario -commenta il sindaco Alessandro Lucciarini De Vincenzi-. I lavori che andiamo oggi ad indirizzare si aggiungono alle attività già svolte negli ultimi mesi nel nostro territorio, permettendoci di continuare il percorso già intrapreso sul quale abbiamo preso un impegno con la cittadinanza. Tali interventi ci permetteranno di rendere fruibile la nostra rete, risolvendo annosi problemi di percorribilità. Avvieremo a breve i lavori del primo lotto, con l’obiettivo di chiudere in tempi rapidi le attività».

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X