facebook rss

False autocertificazioni
per prestazioni sanitarie gratuite:
la Finanza smaschera 5 furbetti

FERMO - Sono tutti ultracinquantenni. Gli accertamenti condotti hanno svelato che non avevano autocertificato una parte dei redditi percepiti nel 2015, allo scopo di procurarsi prestazioni sanitarie gratuite nel 2016

Credevano di averla fatta franca autocertificando la riscossione di redditi di gran lunga inferiori rispetto a quelli effettivamente conseguiti.

I finanzieri del Gruppo di Fermo hanno invece scoperto cinque persone che beneficiavano dell’esenzione ticket non avendone diritto.

Si tratta di ultracinquantenni, tutti sanzionati per non aver autocertificato una parte dei redditi percepiti nel 2015, allo scopo di procurarsi prestazioni sanitarie gratuite nel 2016.

Attraverso l’incrocio dei dati e informazioni scaturite dal controllo delle banche dati, le Fiamme Gialle sono risalite a queste persone, tutte residenti nella provincia di Fermo.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X