Quantcast
facebook rss

Falsificava documenti,
7 mesi di reclusione

MONTEPRANDONE - Un 56enne è stato arrestato dai Carabinieri per reato di falsità materiale. Rintracciato a Comunanza un uomo che doveva scontare 4 anni per maltrattamenti familiari commessi ad Ancona nel 2016
...

Reato di falsità materiale: si ha quando un documento viene contraffatto o alterato. Per questo motivo un 56enne di Monteprandone è stato arrestato dai Carabinieri. Deve infatti scontare una pena di 7 mesi di reclusione per tale infrazione, commessa nel 2014. L’uomo è stato ammesso alla detenzione domiciliare.

Nell’ambito dei controlli che gli stessi Carabinieri stanno ponendo in essere sul territorio, tra prevenzione dei reati contro il patrimonio e Covid nell’ultima settimana sono stati oltre 1.200 sulle persone e 200 sulle attivitò commerciali, è scattato un altro arresto, in quel di Comunanza.

Si tratta di un 42enne residente nel pesarese, che deve scontare 4 anni di reclusione per maltrattamenti in famiglia ai danni dell’ex convivente, reato commesso ad Ancona nel 2016. L’uomo, al termine degli accertamenti di rito, è stato condotto nel carcere di Ascoli a disposizione dell’autorità giudiziaria.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X