Quantcast
facebook rss

Atletica, cross:
primo acuto del 2021
per l’ascolano Massimi

SPORT - Passato dalla Stamura Ancona al Cus Camerino, si è imposto nella prima fase dei Societari nella gara assoluta sul percorso intorno al campo “Conti” del capoluogo dorico
...

Stefano Massimi taglia solitario il traguardo dopo 32’15”

Prime sfide del 2021 per la corsa campestre, con la fase inaugurale del Campionato assoluto di società sul percorso intorno al campo “Italico Conti” di Ancona dove si è gareggiato seguendo il protocollo Fidal: mascherina indossata per i primi 500 metri e atleti distanziati in partenza.

Nella prova Senior di 10 chilometri si è imposto l’ascolano Stefano Massimi che dalla Stamura Ancona, quest’anno è passato a difendere i colori del Cus Camerino. In mezzo al fango e con pioggia battente, ha vinto in 32’15” davanti a Dario Santoro e Luca Facchinetti dell’Atletica Picena. Poi Marco Campetti (Cus Camerino) e Luigi Del Buono (Sef Stamura Ancona).

La gara femminile è stata vinta da Simona Santini (Amatori Osimo) in 30’03” davanti a Denise Tappatà (Stamura) e Michela Zandri (Avis Fano). Nelle prove Juniores hanno vinto Tommaso Ajello (Stamura) in 28’06” e Margherita Forconi (Avis Macerata).

La partenza. Il vincitore Massimi è l’ultimo a destra


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X