facebook rss

Serie B:
l’Ascoli ringrazia
il Cittadella

CALCIO - I veneti pareggiano in extremis contro la Cremonese ed evitano che il Picchio venga staccato dai grigiorossi. L'Empoli ne fa tre al Frosinone e, con sei punti di vantaggio, resta saldamente in vetta. Chievo-Monza è la coppia che insegue. In coda il successo del Cosenza con l'Entella vale oro colato. L'Ascoli batte il Brescia (ora in zona retrocessione) all'ultimo respiro. Per chiudere la prima di ritorno manca la gara di Reggio Calabria dove la Salernitana, vincendo, ha l'opportunità di frenare la corsa dell'Empoli. E martedì la classifica si completa col recupero Pisa-Frosinone

PRIMA GIORNATA DI RITORNO

Venerdì 29 gennaio ore 21: Vicenza-Venezia 0-0

Sabato 30 gennaio 0re 14: Ascoli-Brescia 2-1, Entella-Cosenza 1-2, Empoli-Frosinone 3-1, Pordenone-Lecce 1-1

Sabato 30 gennaio ore 16: Pisa-Reggiana 1-0

Domenica 31 maggio ore 15: Chievo-Pescara 3-1

Domenica 31 gennaio ore 16: Spal-Monza 1-1

Domenica 31 gennaio ore 21: Cittadella-Cremonese 1-1

Lunedì 1 febbraio ore 21: Reggina-Salernitana

RECUPERO martedì 2 febbraio ore 14: Pisa-Frosinone

CLASSIFICA: Empoli 41 punti, Chievo e Monza 35; Salernitana, Spal e Cittadella 34, Lecce 31, Venezia e Pordenone 29, Frosinone 27, Pisa 26, Vicenza 22, Brescia 21, Cosenza e Cremonese 20, Reggiana e Reggina 18, Ascoli e Entella 17, Pescara 16

MARCATORI

11 reti: Mancuso (Empoli), Coda (Lecce)

10 reti: Diaw (Pordenone), Forte (Venezia)

7 reti: La Mantia (Empoli), Mancosu (Lecce)

6 gol: Bajic (Ascoli), Gargiulo (Cittadella), Marconi (Pisa), Mazzocchi (Reggiana), Tutino (Salernitana), Valoti (Spal), Meggiorini (Vicenza)

5 gol: Sabiri (Ascoli), Ogunseye (Cittadella), Mancosu (Entella), Novakovich (Frosinone), Gucher (Pisa), Liotti (Reggina), Paloschi (Spal)

4 gol: Jagiello (Brescia), Strizzolo (Cremonese), Moreo (Empoli), Parzyszek (Frosinone), Stepinski (Lecce); Gytkjaer, Frattesi, Boateng e Dany Mota (Monza), Galano e Ceter (Pescara), Vido (Pisa), Musiolik (Pordenone), Duric (Salernitana), Aramu (Venezia)

3 gol: Djordjevic, De Luca e Margiotta (Chievo), Tavernelli e Proia (Cittadella), Gliozzi e Carretta (Cosenza), Ciofani (Cremonese), Haas e Olivieri (Empoli), De Luca (Entella), Barillà (Monza), Maistro (Pescara), Ciurria (Pordenone), Folorunsho (Reggina), Anderson e Kupisz (Salernitana), Di Francesco e Castro (Spal); Cappelletti, Da Riva e Dalmonte (Vicenza)

2 gol: Dessena, Spalek, Bjarnason, Donnarumma, Ragusa, Ndoj e Aye (Brescia); Bertagnoli, Mogos e Ciciretti (Chievo); D’Urso, Pavan, Tsadjout e Benedetti (Cittadella); Bahlouli, Tremolada e Tiritiello (Cosenza); Pinato, Gaetano, Celar, Deli e Valzania (Cremonese): Bajrami, Stulac e Ryder Matos (Empoli); Costa, Brunori e Koutsoupias (Entella); Kastanos, Rhoden e Ciano (Frosinone); Pablo Rodriguez, Falco e Henderson (Lecce); Carlos Augusto, Bettella, Samprisi e Maric (Monza), Scognamiglio e Bocchetti (Pescara); Caracciolo, Sibilli e Masucci (Pisa), Barison (Pordenone); Salvatore Esposito, Espeto e Salamon (Spal), Varone e Radrezza (Reggiana), Crisetig e Menez (Reggina), Fiordilino (Venezia); Gori, Longo e Padella (Vicenza)

1 gol: Cavion, Eramo, Brosco, Cangiano, Kragl e Pucino (Ascoli); Van de Looi, Bisoli, Papetti e Mangraviti (Brescia); Gigliotti, Canotto, Fabbro, Obi, Margiotta, Rigione, Leverbe, Palmiero e Giaccherini (Chievo); Donnarumma, Cissè, Iori, Branca, Ghiringhelli, Rosafio e Adorni (Cittadella), Bittante e Baez (Cosenza), Jaroszynski e Buonaiuto (Cremonese); Ricci, Zurkowski, Parisi e Romagnoli (Empoli); Cardoselli, Schenetti e Poli (Entella); Zampano, Salvi, Tabanelli e Szyminski (Frosinone); Adjapong, Tachtsidis, Majer, Calderoni, Dermaku e Paganini (Lecce), Armellino e Balotelli (Monza), Memushaj e Vokic (Pescara); Lisi, Birindelli, Palombi, Soddimo e Mazzitelli (Pisa); Falasco, Scavone, Berra e Zammarini (Pordenone); Kargbo, Costa, Rozzio, Muratore, Ajeti e Martinelli (Reggiana); Lafferty, Bellomo, Situm, Bianchi e Denis (Reggina); Gondo, Cicerelli, Bogdan, Capezzi e Casasola (Salernitana); D’Alessandro, Tomovic, Murgia e Sebastiano Esposito (Spal); Svoboda, Ceccaroni, Karlsson, Crnigoj e Maleh (Venezia); Jallow, Zonta, Marotta e Rigoni (Vicenza)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X