facebook rss

Atletica: gli atleti piceni
tornano a casa con un bronzo

TRICOLORI - Ai Campionati indoor di Ancona è quello della 17enne Ilenia Angelini dell'Asa Ascoli nei 60 Juniores. Al 4° posto Valerio De Angelis (Asa) nel triplo. Bene anche Federico Agostini (Asa) e Luca Patrizi della Collection Sambenedettese

Ilenia Angelini è la terza da sinistra

Due marchigiani campioni d’Italia ai Tricolori Juniores e Promesse al Palaindoor di Ancona: Greta Rastelli (Atletica Avis Macerata) e Simone Barontini (Fiamme Azzurre). Greta nei 60 in 7”55 e Simone che si conferma negli 800 in 1’48”46.

Nei 60 Juniores sale sul podio Ilenia Angelini dell’Asa Ascoli, medaglia di bronzo in 7”59, 17enne allenata da Walter Cantalamessa al primo anno di categoria e a due settimane dal record assoluto marchigiano di 7”49. Ilenia ha chiuso poi al 54° posto i 200 Juniores con 24”96.

Ai piedi del podio (4°posto) un altro portacolori dell’Asa Ascoli, Valerio De Angelis, che ha chiuso il triplo della categoria Promesse con metri 15,26.

Il compagno di squadra Federico Agostini (60 ostacoli Promesse) non è andato oltre il 19° posto con 9”33, mentre Luca Patrizi della Collection Atletica Sambenedettese è giunto 14° nel 200 Juniores con 22”80.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X