facebook rss

Samb, inizia il Montero bis:
«Sono felice di essere tornato,
ci aspetta tanto lavoro»

SERIE C - Primo allenamento per il tecnico: «Quando  Serafino mi ha chiamato, ho accettato subito perché voglio finire il lavoro che avevamo iniziato. Adesso c'è poco da parlare, ma tanto da fare». Settore giovanile: Sergio Zanetti, fratello del vice presidente dell'Inter Javier, nuovo coordinatore

Primo allenamento al Samba Village per Montero (foto Sambenedettese Calcio)

di Benedetto Marinangeli

Si è presentato di buzzo buono Paolo Montero questa mattina al Samba Village per il primo allenamento dopo il suo ritorno alla Samb. Il tecnico uruguagio è motivatissimo e sicuramente trasmetterà la sua grinta ad una squadra che dal punto di vista caratteriale, nelle ultime gare, è parsa estremamente deficitaria.

«Sono felice di essere tornato – dice Montero- perché ero affezionato alla piazza. Sono sempre positivo ed ai ragazzi ho detto che mancano ancora tante partite. Ci conosciamo già e ci aspetta tanto lavoro. Ma lo faremo con felicità e allegria. Quando  Serafino mi ha chiamato ho accettato subito perché voglio finire il lavoro che avevamo iniziato. Ieri sono stato a cena con il presidente e il direttore tecnico Improta. Abbiamo parlato, ci siamo divertiti e abbiamo riso un po’. Adesso c’è poco da parlare ma tanto da fare. La classifica è corta ma io penso che la Samb sia una squadra importante».

Il primo allenamento è servito a Montero per farsi un quadro della situazione in casa rossoblù. Nel suo lavoro si avvarrà della collaborazione di Mauro Ardizzone nel ruolo di primo collaboratore. Nello staff rientra anche Stefano Visi come preparatore dei portieri. Un duro lavoro attende il tecnico uruguagio in vista della trasferta di Mantova anche in virtù delle numerose assenze. Ai quattro già noti Cristini, D’Ambrosio, Angiulli e D’Angelo, si aggiunge anche Bacio Terracino fermatosi per un nuovo malanno muscolare. Per l’ex Fermana l’ennesimo infortunio di una stagione da dimenticare.

Con ogni probabilità Montero tornerà alla difesa a quattro con il neo acquisto Rossi che potrebbe anche fare il suo esordio a Mantova nonostante che non giochi una partita intera da un anno. Nei prossimi due giorni, il tecnico rossoblù valuterà tutte le possibile soluzioni attiche da adottare in terra virgiliana.

SETTORE GIOVANILE – La Samb comunica che da domani sarà concluso il reinserimento delle attività giovanili e della femminile sui campi “Sabatino D’Angelo” e “Giulio Merlini”. La Primavera, l’under 17 e l’under 16, seguite dalla femminile prima e dall’under 15 e 14 poi, finalmente da domani l’under 13, gli esordienti e i Pulcini torneranno a far regolarmente attività.

«Ringraziamo i tecnici –dicono dal club del Riviera delle Palme- per aver messo a disposizione la propria professionalità e serietà, altresì ringraziamo i genitori con i quali abbiamo instaurato un rapporto di collaborazione e di supporto per permettere ai giovani calciatori e alle giovani calciatrici di iniziare nuovamente le attività in tutta sicurezza. Buon lavoro e buon divertimento a tutti e sempre forza Samb #SambFamily».

Intanto sempre il club rossoblù ha ufficializzato Sergio Zanetti, fratello del vice presidente ed ex capitano dell’ Inter del triplete Javier Zanetti, come nuovo coordinatore del settore giovanile della Samb.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X