facebook rss

Covid, 17 morti nelle Marche:
nessuno nel Piceno

EMERGENZA CORONAVIRUS - Tra le vittime un uomo di 83 anni di Montottone spirato all'ospedale "Mazzoni" di Ascoli

bollettino-sanita-17febbraio-2021

Clicca per ingrandire l’immagine

Diciassette persone sono morte nelle Marche, positive al Covid: nessuna del Piceno.

Ma all’ospedale “Mazzoni di Ascoli è deceduto un uomo di 83 anni di Montottone.

Le altre vittime sono 3 ne Maceratese: una 93enne di Montelupone, un uomo di 71 anni di Recanati, un uomo di 64 anni di Civitanova. 

Sei persone della provincia di Ancona, cinque di quella di Pesaro, tre del Fermano. Si tratta di una donna di 84 anni di Jesi, di un 83enne di Filottrano, di un 81enne di Cupramontana, di un 83enne di Sassoferrato, di un 83enne di Amandola, di una 93enne di Porto Sant’Elpidio, di un 83enne di Montottone (spirato appunto nell’ospedale ascolano), di un 92enne di Ancona, un 75enne di Osimo, un 81enne di Sant’Angelo in Lizzola, un 80enne di Terre Roveresche e tre pesaresi di 78, 77, 82 anni.

I morti nelle Marche sono saliti a 2.152 (1.218 uomini e 934 donne), l’età media è di 82 anni, nel 96,1 percento dei casi avevano delle patologie pregresse.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X