facebook rss

Focolaio a “Villa Anna”:
pazienti trasferiti
negli ospedali di Ascoli
e di San Benedetto

COVID - Tre i pazienti positivi che erano ricoverati nel reparto di Medicina della clinica privata. Sono in corso i controlli sul personale e gli altri ospiti. Nella struttura sono stati recentemente trasferiti gli ospiti della Rsa di Ripatransone che è stata ora adibita totalmente al covid

Tre pazienti, ricoverati nella clinica privata Villa Anna di San Benedetto, sono risultati positivi al covid. Sono subito stati trasferiti uno all’ospedale “Madonna del Soccorso”, sempre della Riviera, e due al “Mazzoni” di Ascoli, mentre il reparto che li ospitava, Medicina, nella struttura privata è stato sottoposto a sanificazione.

Immediati i controlli con tampone molecolare agli altri pazienti e a tutto il personale.

Sono anche in corso le indagini per capire l’origine del contagio.

Nelle cliniche private, come nelle strutture sanitarie pubbliche, prima del ricovero viene effettuato il tampone e ripetuto periodicamente.

Inoltre non sono ammesse visite dall’esterno.

Le cliniche private del Piceno, Villa Anna e Stella Maris di San Benedetto e Villa San Marco di Ascoli accolgono anche pazienti non Covid di lungo degenza, spostati o che non possono essere ricoverati al “Mazzoni” e “Madonna del Soccorso” (ma anche in ospedali di fuori provincia) che hanno dovuto riconvertire dei reparti per curare i covid.

A Villa Anna i  particolare sono stati trasferiti gli ospiti della Rsa di Ripatransone ora adibita totalmente a covid.

Il personale delle cliniche private è stato di recente sottoposto a vaccinazione, come previsto dalle linee guida della Regione Marche, nello stesso periodo di medici, infermieri, oss, amministrativi e dipendenti di ditte esterne impegnati nelle strutture sanitarie pubbliche.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X