facebook rss

Atletica, record del mondo
al Palaindoor

SPORT - Agli Assoluti di Ancona è quello di Larissa Iapichino, figlia d’arte (Gianni Iapichino e Fiona May i suoi genitori). Si difendono gli atleti marchigiani. Nono l’ascolano Stefano Massimi nei 1500. Domenica 21 febbraio seconda giornata di gare

Larissa Iapichino, 18 anni, salta un clamoroso 6,91 nel lungo, eguaglia il record italiano indoor di sua mamma Fiona May, saltato nel 1998 a Valencia e conquista il record del mondo under 20 indoor che dal 1983 apparteneva alla leggendaria tedesca Heike Drechsler con 6,88.

Tra i marchigiani in gara, 9° posto per l’ascolano Stefano Massimi (Cus Camerino) con 3’56”55.

Domenica 21 febbraio seconda e conclusiva giornata dei Campionati italiani. Si comincia alle 10 con il salto con l’asta. In gara i due portacolori dell’Asa Ascoli Ilenia Angelini (60) e Valerio De Angelis (triplo) e di nuovo Stefano Massimi, stavolta nei 3000.

foto di Francesca Grana/Fidal


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X