facebook rss

Incendio tra i calanchi,
pompieri impegnati per ore

ASCOLI - Le fiamme sono divampate nella tarda mattinata, tra Poggio di Bretta e Vallesenzana, non distante dalla discarica della Geta, in una zona molto difficile da raggiungere con i mezzi di terra. Ecco com'è andata

Foto d’archivio

 

Un incendio ha tenuto impegnati per diverse ore i Vigili del fuoco della caserma di Ascoli.

Le fiamme sono divampate nella tarda mattinata di oggi, 21 febbraio, tra le frazioni di Ascoli Poggio di Bretta e Vallesenzana, in una zona collinare particolarmente caratterizzata da calanchi, non distante dalla discarica della Geta.

L’intervento si è protratto fino a metà pomeriggio. A complicare il lavoro dei pompieri, arrivati sul posto in 7, una squadra al completo più i colleghi con un altro mezzo di appoggio, ci si è messo anche il vento.

Ad un certo punto delle operazioni di spegnimento, per la difficoltà a raggiungere i focolai che si rianimavano tra le sterpaglie, i Vigili del fuoco hanno pensato di dover ricorrere all’elicottero “Drago”. 

Alla fine hanno desistito perché sono riusciti a domare il fuoco che nel frattempo ha mandato in fumo 1 ettaro di boscaglia.

Per fortuna non c’erano abitazioni nei paraggi e non si sono registrate situazioni di pericolo per le persone.

Al fine di monitorare la situazione, sul luogo interessato dal rogo si sono recati anche agenti della Polizia Municipale di Ascoli.

m.n.g.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X