Quantcast
facebook rss

E’ morta Maria Paola Scipioni:
era figlia del senatore
della Dc Alfredo

LUTTO - Aveva 73 anni e da mesi lottava con coraggio contro un terribile male. Donna coraggiosa, molto attiva in politica e nel sociale. Viveva a Maltignano. Lascia il marito e una figlia. Il funerale il 24 febbraio nella chiesa di Marino del Tronto
...

Paola Scipioni

Maria Paola Scipioni, figlia dell’ex senatore della Democrazia Cristiana Alfredo Scipioni, è deceduta oggi, 23 febbraio, nella sua abitazione di Maltignano. Aveva 73 anni.

Da un anno circa era stata colpita da un terribile male che non le ha dato scampo nonostante la sua coraggiosa resistenza.

Donna energica, di cultura, molto attiva sia in politica sia nel sociale, ha lasciato il marito Luigi Fraticelli e la figlia Giulia Flavia. Aveva ereditato la passione per la politica dal padre Alfredo, sambenedettese, storico senatore della Democrazia Cristiana per due legislature dal 1968 al 1972 alla cui spinta si devono molte opere pubbliche  a San Benedetto dove gli è stato gli è stato intitolato il Lungomare.

Paola Scipioni si è molto adoperata, a San Benedetto, per la realizzazione del galoppatoio nella zona al molo sud e del monumento al pescatore. Attraverso i corsi dell’Ici (Istituto Culturale Italiano) ha contribuito alla formazione culturale e professionale degli studenti stranieri.

Pur impegnata in politica, prima con la Dc, poi con Forza Italia, Paola Scipioni non ha mai ricoperto ruoli elettivi. E’ stata componente del Consiglio di amministrazione della Start Spa di Ascoli.  Dopo aver lasciato la villa di famiglia di San Benedetto, si era stabilita a Marino del Tronto a Villa Nardi e successivamente in un’altra abitazione in territorio di Maltignano.

Alla famiglia Scipioni le condoglianze anche da “Cronache Picene”.

Il funerale di Maria Paola Scipioni domani, mercoledì 24 febbraio, alle ore 15 nella chiesa di Marino del Tronto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X