facebook rss

Sanremo, l’omaggio a Mazzone
sulla t-shirt del direttore d’orchestra
Avincola e Petretti ringraziano con un video

FESTIVAL - Il tributo durante la prima serata dell'Ariston. Il cantante romano in gara con "Goal!" tra le nuove proposte è un fan dell'allenatore ex Ascoli e Roma. La sorpresa in caso di accesso alla finale e il ringraziamento al mister
Il ringraziamento a mister Mazzone

In caso di finale la sorpresa sarebbe stata divertente: cantante e orchestra con indosso la maglietta, indimenticabile, che ritrae Carletto Mazzone durante la epica corsa verso i tifosi dell’Atalanta, durante un acceso match pareggiato dal suo Brescia per 3-3, in extremis, nel 2001.

Il maestro Petretti e Avincola

Solo che il buon Simone Avincola non ce l’ha fatta: il suo brano “Goal!”, in gara tra le nuove proposte, è stato eliminato durante la prima serata del Festival di Sanremo.

Il cantante romano classe 1987, che ha più volte dichiarato la sua passione per l’ex allenatore di Ascoli e Roma, avrebbe così reso il suo tributo davanti a milioni di telespettatori. Un tributo che però, magari colto solo dagli occhi più attenti, c’è comunque stato. Durante la sua esibizione, infatti, a sfoggiare la maglietta è stato il direttore d’orchestra Edoardo Petretti.

Ed entrambi, oggi, hanno voluto comunque ringraziare sor Carlo inviandogli un video con indosso la t-shirt celebrativa.

«E’ stato un onore dirigere l’orchestra di Sanremo con la sua energia così vicina, grazie di cuore» ha detto Petretti. Mentre Avincola, da vero fan, non ha potuto che concludere il messaggio con un irrinunciabile “Magara”.

Lu. Ca. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X