facebook rss

Paura per Rino Romersa,
i nipoti denunciano la scomparsa:
i Carabinieri lo trovano nella notte

ASCOLI - Non dava sue notizie da un paio di giorni. I familiari hanno anche lanciato un appello a "Chi l'ha visto". Vagava in Piazza Roma, da solo. Era un po' confuso, forse stanco e affamato. Ma stava bene

Gaspare Romersa

Tanta paura per Gaspare Romersa, 79 anni di Ascoli, irrintracciabile da un paio di giorni, da parte dei familiari che si sono anche rivolti alla trasmissione “Chi l’ha visto” per un appello urgente andato in onda ieri sera, mercoledì 3 marzo.

Poco dopo, era quasi mezzanotte, i Carabinieri del Nucleo operativo radiomobile della Compagnia di Ascoli, guidati dal tenente Cristiano Barboni, lo hanno ritrovato.

Vagava in Piazza Roma, da solo. Era un po’ confuso, forse stanco e affamato. Ma stava bene tanto che i militari lo hanno affidato alle cure dei parenti che non abitano ad Ascoli, ma nel frattempo erano arrivati in città per attivarsi nelle ricerche dell’anziano.

Gaspare Romersa, Rino come si fa chiamare, vive da solo. I nipoti, a differenza di quanto avviene di solito, non riuscivano a mettersi in contatto con lui e intorno alle 20,30 di ieri si sono rivolti ai Carabinieri che non hanno perso tempo.

Testimoni attendibili lo avevano incontrato verso l’ora di pranzo in Piazza del Popolo. Subito le ricerche si sono concentrate nelle vie del centro storico di Ascoli e, contemporaneamente, i carabinieri hanno chiamato i colleghi delle altre forze dell’ordine, gli ospedali, il 118 e perfino la Caritas e la mensa Zarepta, nel caso avesse cercato riparo lì.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X