facebook rss

Fondazione Carisap,
progetti per scuola e terzo settore

ASCOLI - Pubblicati due avvisi per iniziative da finanziare. Quasi 1 milione di euro di risorse disponibili per supportare “Comunità educanti" e “Più uniti e quindi più sostenibili”. Dettagli e modalità di partecipazione

La Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno, in attuazione di quanto previsto nel Piano pluriennale 2020-2022, ha pubblicato due avvisi per la presentazione di progetti esecutivi, disponibili nella apposita sezione del sito internet www.fondazionecarisap.it.

Il primo, “Comunità educanti” intende rispondere ad alcuni obiettivi, tra cui potenziare la dotazione di attrezzature e di infrastrutture nelle scuole valorizzando, in particolare, le strutture sportive anche a disposizione della comunità e valorizzare l’orientamento e l’accompagnamento alla scelta degli studi e del percorso professionale.

E poi, ancora, favorire la nascita di comunità educanti attraverso il coinvolgimento ed il coordinamento tra gli attori territoriali che operano nell’ambito delle Istituzioni, dell’Università, del mondo della scuola, delle imprese e delle famiglie.

Il Consiglio di amministrazione della Fondazione ha reso disponibili risorse fino ad un massimo di 340.000 euro. Possono presentare progetti le Istituzioni scolastiche, l’Ente pubblico o gli Enti del Terzo settore che risultino ammissibili ai sensi di quanto indicato nell’avviso. La Fondazione sostiene il 100% del costo complessivo dei progetti ammessi a contributo, fino a un massimo di 25.000 euro per intervento.

Il secondo avviso, “Più uniti e quindi più sostenibili” ha l’obiettivo di supportare l’operatività degli enti del Terzo settore che intendono consolidare la propria struttura organizzativa attraverso l’inserimento di figure professionali e competenze specializzate nella raccolta fondi (fund raising) e, più in generale, nel costruire e promuovere strategie di sostenibilità.

La Fondazione intende selezionare esclusivamente organizzazioni con qualifica di Ente del Terzo settore che risultino ammissibili ai sensi di quanto indicato nell’avviso e che siano in grado di definire chiari e fattibili obiettivi di sostenibilità tramite specifici progetti di miglioramento. Risorse disponibili fino ad un massimo di 550.000 euro.

Verrà sostenuto fino all’80% del costo complessivo del progetto, fino a un massimo di 40.000 euro per intervento. Si riserva, inoltre, al termine della procedura di valutazione, di individuare un numero ristretto di soggetti responsabili al fine di valutare l’accesso gratuito ad un corso di alta formazione, per acquisire le competenze indispensabili per operare e specializzarsi nella raccolta fondi.

I progetti, tassativamente redatti nelle modalità e forme indicate negli avvisi, devono essere trasmessi alla Fondazione entro la scadenza delle ore 12 del 30 aprile, unicamente tramite posta elettronica certificata, all’indirizzo: fondazionecarisap@pec.fondazionecarisap.com.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X