Quantcast
facebook rss

Truffa del bancomat:
ruba 800 euro a una ragazza
ma viene beccato dalla Polizia

SAN BENEDETTO - L'uomo, un salernitano pluripregiudicato, aveva raggirato una ragazza che aveva posto in vendita online tre faretti. L'ha invitata a recarsi presso un bancomat per essere pagata, ma in realtà aveva ricaricato la carta del pseudo compratore
...

Denunciato un truffatore seriale specializzato nel rubare soldi alle sue vittime attraverso il bancomat. Ultima vittima, a San Benedetto, una ragazza che probabilmente non ha mai seguito i numerosi servizi-denuncia che vanno in onda quasi ogni sera in tv a “Striscia la notizia”.

La giovane sambenedettese aveva messo in vendita tre faretti usati su un popolare sito di vendita online. Il presunto acquirente, cioè il truffatore, dopo averla contattata dichiarandosi interessato all’acquisto, è riuscito a persuaderla invitandola a recarsi presso uno sportello bancomat per ricevere la somma pattuita di 800 euro.

Poi il truffatore, con una tecnica collaudata, induceva in errore la ragazza la quale seguiva le sue indicazioni telefoniche inserendo la propria carta nello sportello Atm. Convinta di effettuare la procedura per ottenere il pagamento di 800 euro, finiva invece per ricaricare quell’importo sulla carta prepagata di un’altra persona digitando il codice dettato dal compratore.

Quando si è accorto del raggiro si è rivolta al Commissariato di Polizia di San Benedetto. Breve indagine e poi la denuncia per truffa. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X