facebook rss

Bancarotta fraudolenta e truffa:
rintracciato e arrestato dai carabinieri

MARCHE - Si tratta di un uomo di circa 50 anni, già condannato dalla Procura di Perugia per reati commessi anche ad Ascoli, tra il 2005 ed il 2017. E' stato rintracciato ed arrestato a Montegranaro dai Carabinieri della locale stazione

I carabinieri di Montegranaro. In secondo piano il comandante Di Risio

I carabinieri della stazione di Montegranaro, coordinati dal luogotenente Giancarlo Di Risio, hanno rintracciato ed arrestato un uomo di circa 50 anni, destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla procura della repubblica di Perugia qualche giorno fa.

L’uomo, che al momento è a disposizione dell’autorità giudiziaria nel carcere di Fermo, era stato condannato a 7 anni, 3 mesi e 28 giorni di reclusione e ad una pena pecuniaria di 35 mila euro.

I reati che gli sono stati imputati danno dalla bancarotta fraudolenta alla truffa, alla violazione degli obblighi di assistenza familiare commessi tra il 2005 al 2017 a Fermo, Civitanova Marche ed Ascoli.

Il comandante dei carabinieri di Montegranaro, Giancarlo Di Risio

Continuano i controlli sul territorio, per il rispetto delle norme anti Covid, da parte dei carabinieri del comando provinciale di Fermo, guidati dal colonnello Antonio Marinucci. Per tali violazioni sono state elevate 4 contravvenzioni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X