Quantcast
facebook rss

Castel di Lama, tornano
gli sconti con il nuovo
click day di Pasqua

CASTEL DI LAMA - L’iniziativa prevede l’erogazione di buoni da utilizzare nelle attività commerciali della zona, con un 15% garantito dal Comune da sommare a un ulteriore sconto applicato dai singoli negozi. Il sindaco Bochicchio: «Aiutiamo i commercianti colpiti dall’emergenza Covid»
...

di Federico Ameli

Sulla scia del discreto successo delle precedenti edizioni, a distanza di circa un anno dal primissimo concorso a Castel di Lama è di nuovo tempo di click day.

Mauro Bochicchio

Come annunciato dal sindaco Mauro Bochicchio sui suoi canali social, infatti, in vista delle festività pasquali e in un momento particolarmente delicato per le piccole realtà locali, l’Amministrazione comunale ha voluto riproporre l’iniziativa volta a incentivare gli acquisti nelle attività commerciali di Castel di Lama e Villa Sant’Antonio – con qualche deroga concessa anche agli altri comuni delle province di Ascoli e Teramo in caso di titolari lamensi – sia da parte dei residenti che degli abitanti dei paesi limitrofi.

In questo senso, l’obiettivo è concedere un po’ di respiro ai commercianti del posto, messi a dura prova dalle conseguenze economiche dell’emergenza sanitaria attualmente in corso, stimolando la cittadinanza ad anticipare le spese in prospettiva attraverso l’applicazione di interessanti percentuali di sconto, variabili da negozio a negozio in base alle scelte dei singoli esercenti ma in nessun caso inferiori al 20%.

La locandina dell’iniziativa

L’appuntamento è fissato alle 21,30 di lunedì 22 marzo, quando per le successive due ore scatterà ufficialmente la caccia ai cosiddetti “buoni sconto Covid-19”. Per accaparrarsi i coupon in palio – disponibili nei formati da 20 e 50 euro per un totale di 5000 euro complessivi – i cittadini dovranno compilare un form di Google appositamente redatto per l’occasione inserendo i propri dati e quelli dell’attività commerciale in cui andare poi a fare la spesa.

Dal canto suo, il Comune di Castel di Lama garantirà una base di partenza pari al 15% di sconto, a cui andranno poi sommate le percentuali fissate dai singoli negozi, che avranno tempo fino al 20 marzo per formalizzare l’adesione all’iniziativa. Una volta presentata la rendicontazione finale, l’Amministrazione penserà poi a corrispondere il proprio 15% sotto forma di rimborso ai negozi coinvolti.

Come già anticipato e come già peraltro avvenuto nel corso del click day natalizio (leggi l’articolo), sia i lamensi che i residenti in altri comuni potranno prendere parte alla serata dedicata agli sconti, con una priorità di prenotazione che verrà però riconosciuta in favore degli abitanti del paese.

Per ulteriori informazioni è consigliabile consultare il regolamento completo dell’iniziativa, disponibile a questo link.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X