facebook rss

Gerosa, nuova vita
per i percorsi intorno al lago

L'INTERVENTO del Consorzio di bonifica delle Marche sul perimetro di vie e sentieri che costeggia lo specchio d'acqua. Tre chilometri con nuove piste, segnaletica, staccionate e una gabbionata di sicurezza. I progetti coi Comuni di Comunanza, Montemonaco, Montegallo e Montefortino

Il lago di Gerosa

Scoprire il lago di Gerosa passeggiando e pedalando sulle sue sponde: ora si può, grazie ai lavori di manutenzione straordinaria completati dal Consorzio di bonifica delle Marche.

Una delle vie sistemate

Dopo i danni causati dalle forti nevicate del 2017, infatti, si sono resi necessari alcuni interventi che hanno portato un nuovo manto stradale per le piste attorno al perimetro del lago, la regimazione delle acque sulla strada e il rifacimento delle staccionate e della segnaletica; è stata inoltre realizzata una gabbionata di protezione di una scarpata.

Lavori necessari per garantire agli operatori di poter svolgere tutte le operazioni di servizio e gestione, ma che daranno anche la possibilità ai cittadini di usufruire di questi percorsi e godere della bellezza del lago in tutta sicurezza. Interventi simili a quelli portati a termine a Gerosa sono stati effettuati anche al lago di San Ruffino.

Giannino Nazzari, referente dighe del Consorzio di bonifica delle Marche: «E’ stato completato questo intervento di circa tre chilometri, attraverso alcune operazioni di messa in sicurezza, la sistemazione dei percorsi e il posizionamento della cartellonistica. In questo periodo di pandemia e restrizioni, poi, c’è grande bisogno di avere spazi all’aria aperta dove poter ricrearsi un po’, con la speranza che l’emergenza sanitaria finisca quanto prima».

Un lavoro rilevante per un luogo splendido come Gerosa, rispetto al quale sono in cantiere anche altri progetti da portare avanti insieme ai quattro Comuni che ricadono in quell’area (Comunanza, Montemonaco, Montegallo e Montefortino) per far sì che il lago diventi sempre di più un luogo da vivere, soprattutto durante la bella stagione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X