facebook rss

Vaccinate nel weekend
662 persone a San Benedetto:
in 21 hanno rifiutato Astra Zeneca

EMERGENZA CORONAVIRUS - Sono stati invece 37 gli utenti risultati non idonei. Nespeca: «Sono dispiaciuta per il disagio. Spero che presto avremo tutti i farmaci e non saremo costretti a mandare via nessuno»

Il personale addetto alla vaccinazione al Palasport di San Benedetto. Al centro la dottoressa Maria Teresa Nespeca

Sono state 662 le persone vaccinate al Palasport “Bernardo Speca” di San Benedetto, nel weekend del 20 e 21 marzo.

C’erano gli over 80 per i richiami di Pfizer, 192 al giorno. La prima dose l’avevano ricevuta tra il 20 febbraio ed il 12 marzo.

Ma anche tante prime dosi di Astra Zeneca, 121 il sabato 20 marzo e 154 la domenica 21 marzo.

A rifiutare questo farmaco sono stati sabato 10 utenti e domenica 11.

Qualcuno è risultato non idoneo. E sarà richiamato appena disponibile il vaccino Pfizer o Moderna. Sono stati 8 il sabato e ben 29 la domenica.

A questi cittadini la stessa dottoressa Maria Teresa Nespeca, direttore del Distretto Sanitario di San Benedetto, la prima ad essere dispiaciuta per doverli mandare a casa a mani vuote, aveva chiesto «di portare un po’ di pazienza.

Purtroppo l’idoneità emerge soltanto all’anamnesi che viene fatta sul posto. Mi rendo conto del disagio, ancor di più per una persona anziana e che l’assiste, di doversi preparare, affrontare il viaggio e l’attesa.

Spero che al più presto avremo farmaci a sufficienza per non mandare via nessuno».

Saranno tutti richiamati. Mentre chi ha rifiutato, se cambia idea, deve annullare la precedente prenotazione e farne una nuova. 

Oggi sono attese al punto vaccinale di San Benedetto altri 190 over 80 per i richiami, 112 prime dosi Astra Zeneca.

Al Palasport di Monticelli di Ascoli saranno 198 i richiami, 70 gli appuntamenti per le prime dosi di Astra Zeneca.

In entrambe le sedi picene saranno effettuati recuperi della settimana di blocco di Astra Zeneca. Ne sono in programma circa 15 ogni ora.

m.n.g.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X