facebook rss

“Cabaret Amore mio!”,
arrivano le prime adesioni
«Vogliamo dare speranza»

GROTTAMMARE - Il festival della comicità più longevo d'Italia non molla e in vista della 36esima edizione. L'associazione "Lido gli Aranci" manda un messaggio a pubblico e artisti: «Molti sono in difficoltà, il nostro è un segnale in vista della ripresa»

Sono già arrivate le prime adesioni alle “selezioni nuovi comici” per la 36esima edizione del Festival Nazionale dell’Umorismo “Cabaret Amore mio!”.

L’edizione 2019 del festival, col Mago Silvan premiato

Il concorso che premia i nuovi talenti che si affacciano al mondo dello spettacolo e dell’intrattenimento è il più longevo a livello nazionale. In questo momento particolare che tutti stiamo affrontando, che vede il settore artistico in profonda crisi, l’associazione organizzatrice Lido degli Aranci vuole garantire 3 serate di spettacolo al vincitore del festival, affiancata dall’Amministrazione Comunale che invece offre un premio in denaro di 1.000 euro.

«È un impegno gravoso e uno sforzo economico siamo onorati di effettuare come segnale di una ripresa che tutti attendono ma che ancora tarda ad arrivare, sperando che sia di buono auspicio -spiegano dall’associazione-. In questi mesi abbiamo purtroppo ascoltato tante e troppe lamentele di artisti allo stremo, che oltre al dissesto economico lamentano di una mancanza ancora più reale e toccante, quella del palco e del pubblico, uniche loro ragioni di vita. Noi, con questo piccolo gesto, vogliamo dare una speranza a tutti gli artisti che ancora credono nel proprio lavoro e che volenterosi, proseguiranno nel portarlo avanti, dopo che questa pandemia sarà finalmente sconfitta, nella volontà di ricominciare a “far ridere”, e noi tutti, pubblico, nel farlo con e grazie a loro».

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X