facebook rss

A14, al via i lavori nelle gallerie
tra Grottammare e Pedaso

VIABILITA' - Si tratta di opere di manutenzione e potenziamento. Cantiere dal 19 aprile al 30 giugno. Scambi di carreggiata per garantire il transito in entrambi i sensi di marcia.  Ecco le modifiche e le tratte interessate 

Dopo le ispezioni effettuate nelle gallerie dell’autostrada A 14, da lunedì 19 aprile diventano operativi i cantieri per la manutenzione e per il potenziamento degli impianti nelle gallerie tra Pedaso e Grottammare.

Scambio di carreggiata per garantire la transitabilità in entrambi i sensi di marcia, nel tratto interessato e doppia corsia nei weekend estivi.

Nell’ambito del programma nazionale che Autostrade per l’Italia le attività di consolidamento sono state pianificate sulla base degli esiti delle verifiche approfondite condotte su più fasi su tutte le gallerie del tratto, secondo gli standard di controllo introdotti in condivisione con il Ministero delle Infrastrutture e delle Mobilità Sostenibili e allineati ai migliori protocolli internazionali in materia.
In particolare, i cantieri riguarderanno sei fornici del tratto marchigiano della A14 dove verranno effettuate attività di ripristino e rinforzo del rivestimento in calcestruzzo finalizzate ad allungare il ciclo utile di vita delle infrastrutture, con un impegno economico complessivo di oltre 20 milioni di euro.
Per consentire lo svolgimento delle attività nel minor tempo possibile e limitare i riflessi sulla viabilità, come condiviso con le Istituzioni territoriali, attraverso l’installazione di uno scambio di carreggiata verrà garantita la transitabilità delle tratte in entrambi i sensi di marcia. In questo modo, fanno sapere da Autostrade per l’Italia, «i lavori in modalità continueranno h24, sette giorni su sette, grazie anche all’impiego di 250 uomini e oltre 50 mezzi».

A partire dal mese di giugno, inoltre, in vista di un possibile aumento dei flussi, è prevista una configurazione dei cantieri che consentirà di rendere fruibili nei fine settimana due corsie nella direzione di traffico prevalente, a partire dalle 14 del venerdì fino alle 12 del lunedì.

ECCO DI QUALI OPERE SI TRATTA  – A supporto della viabilità, la Direzione di Tronco di Pescara di Autostrade per l’Italia ha previsto un potenziamento dei servizi di assistenza all’utenza presenti stabilmente nei pressi dei cantieri.
La pianificazione dei lavori contempla la contestuale esecuzione delle attività conclusive di adeguamento obbligatorio alla normativa europea in materia di antincendio che prevede, per tutte le gallerie con dimensioni superiori ai 500 metri di lunghezza, l’ammodernamento delle dotazioni tecnologiche presenti nei tunnel, oltre a interventi su sistemi e impianti di illuminazione, ventilazione, rilevazione incendio, videosorveglianza, equipaggiamento delle vie di fuga, alimentazione elettrica, soccorso.

DETTAGLIO INSTALLAZIONE SCAMBI DI CARREGGIATA PER CONSENTIRE LA VIABILITA’ IN ENTRAMBI I SENSI DI MARCIADal 19 aprile al 30 giugno, i cantieri riguarderanno le gallerie San Basso, Cupra Marittima, Acquarossa, San Cipriano, Castello.

La viabilità sarà garantita tramite l’installazione di un unico scambio di carreggiata dal km 294+700 al km 301+400, in direzione sud.
Dal 26 aprile al 30 giugno le stesse attività verranno condotte all’interno della galleria Pedaso, tramite l’installazione di uno scambio di carreggiata dal chilometro 289+700 al chilometro 287+750, in direzione nord.

Si ricorda inoltre che sulla tratta proseguiranno fino al 30 maggio le attività, già in corso, per la sostituzione delle barriere di sicurezza sul viadotto Campofilone (Km 289+700 – km 290+500) garantendo la viabilità su due corsie ristrette per entrambi i sensi di marcia.

Clicca per ingrandire l’immagine


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X