facebook rss

“Bandiera Lilla”, obiettivo
per il prossimo biennio

GROTTAMMARE - Avviato l’iter per il rinnovo del riconoscimento che giudica il grado dell’accessibilità turistica di un territorio. L'adesione costa 4.500 euro

 

Grottammare punta a mantenere la “Bandiera Lilla” anche per il prossimo biennio e per questo l’Amministrazione comunale ha dato il via al rinnovo dell’iniziativa promossa dalla cooperativa sociale onlus “Bandiera Lilla” che  si pone come obiettivo quello di aumentare e migliorare l’accoglienza dei turisti con disabilità visive, auditive, motorie e patologie alimentari.

Viene concessa ai Comuni che hanno una particolare attenzione verso il turismo delle persone con disabilità. Il riconoscimento viene mantenuto per due anni, durante i quali devono essere messe in campo azioni per aumentare e qualificare le condizioni di accessibilità di un territorio. Il precedente riconoscimento del 2019 è appena scaduto.

Il Comune ha messo le iniziative attuate in questi due anni: libri per ipovedenti per  la Biblioteca comunale “Mario Rivosecchi”, le attrezzature specifiche in due spiagge libere per accedere con più facilità fino al mare con sedie di tipo job e con l’adeguamento delle docce, segnaletica e cartellonistica ad hoc.

Il rinnovo dell’adesione prevede un impegno di spesa per il Comune di 4.500 euro.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X