facebook rss

Ingoiano ovuli di eroina pura,
ma il fiuto di “Denzel” non fallisce:
arrestati due corrieri della droga (Il video)

SAN BENEDETTO - Avevano occultato nello stomaco 270 grammi di sostanza stupefacente. Il cane ha permesso agli uomini della Guardia di Finanza di scoprire lo stratagemma escogitato da un 35enne e un 60enne di origine tunisina, definitivamente incastrati dopo le radiografie in ospedale. Ora sono nel carcere ascolano del Marino

 

L’infallibile Denzel

Erano appena arrivati a San Benedetto a bordo di un pullman di linea proveniente da Roma. Una volta scesi si sono però trovati di fronte finanzieri della locale Compagnia e Denzel, una cagna il cui fiuto non fallisce mai. E Denzel ha fatto centro pure stavolta.

Nonostante l’esito negativo della perquisizione personale cui sono stati sottoposti i due uomini, un 35enne e un 60enne entrambi di origine tunisina e già presenti nei data base delle forze dell’ordine, viste le insistenze di Denzel, i due sono stati accompagnati all’ospedale “Madonna del Soccorso” dove sono stati sottoposti a radiografie.

Nel loro stomaco c’erano cinque ovuli, stratagemma tanto vecchio quanto pericoloso. Contenevano in tutto 270 grammi di eroina pura.

I due alla fine li hanno… espulsi all’interno dell’ospedale. Una volta espletato il bisognino, sono stati portati in caserma, arrestati e poi trasferiti nel carcere ascolano del Marino.

Sono accusati di “produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti o psicotrope”. Reati che prevedono una reclusione da 5 a 20 anni e una multa da 26.000 a 260.000 euro.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X